Dalla Stazione a Piazza Cavallotti a piedi rimanendo sempre connessi a internet

PISA – A piedi dalla Stazione a Piazza del Duomo rimanendo sempre connessi. Da ieri il progetto è quasi realtà grazie ai quattro nuovi hot spot di “Wi-Pi”, la rete wireless e gratuita di connessione ad internet promossa dall’amministrazione comunale. Che sono strategicamente collocati lungo il principale percorso pedonale della città, quello che divide quasi esattamente a metà il centro storico.

internet-4G

Il primo è stato attivato in Piazza della Stazione ed assicura una copertura su tutta l’area esterna allo scalo ferroviario, incluse le Gallerie Gramsci, fino a viale Bonaini. Il secondo, invece, è stato posizionato in Piazza Garibaldi e da qui garantisce la connessione, oltrechè sulla piazza, anche sul Ponte di Mezzo e su Borgo Stretto (compreso Largo Ciro Menotti) mentre il terzo hot spot copre sia via Dini che Piazza dei Cavalieri e il quarto via dei Mille e Piazza Cavallotti. Se si aggiunge che Piazza Vittorio Emanuele II e Corso Italia, ma anche le Logge di Banchi, Palazzo Gambacorti e i lungarni del centro storico sono già sotto la rete “Wi-Pi” da tempo, ecco che la copertura su tutto l’asse pedonale del centro storico è quasi completa. «Manca l’ultimo tratto, quello relativo a via Santa Maria, ma non ce ne siamo affatto dimenticati dato che interverremo nei prossimi mesi. Già così, comunque – ha spiegato il Sindaco Marco Filippeschi – il progetto viene esteso in modo importante e significativo coprendo la via pedonale e commerciale più utilizzata e frequentata della città e, quindi, potenziando ulteriormente, quello che è già uno dei progetti più graditi ai cittadini e che fanno di Pisa una città all’avanguardia per servizi innovativi».

Il progetto, partito tre anni fa in occasione dell’“edizione zero” dell’Internet Festival, ha bruciato le tappe estendendosi a buona parte delle principali aree del centro storico e luoghi e spazi d’aggregazione cittadina. Oltre agli hot spot lungo l’asse pedonale centrale, la rete wireless cittadina si estende anche al viale delle Piagge, nell’area attorno al comando dei Vigili del Fuoco, e poi al Teatro Verdi, Piazza della Berlina, l’ex Stazione Leopolda, il Giardino Scotto, le piazze Dante, Gambacorti (della Pera) e Martiri della Libertà (Santa Caterina), il Tribunale e la Questura di Pisa, la nuova biblioteca comunale delle Piagge e il Centro espositivo di San Michele degli Scalzi. E ancora, sul Litorale, le Piazze delle Baleari a Marina di Pisa e quella Belvedere a Tirrenia e, infine i Ctp 2, 3 e 4, rispettivamente al Cep, con copertura estesa anche alle scuole dell’infanzia ‘’Montessori” e a Putignano e San Giusto, includendo anche le medie “Gamerra” e “Fucini”, oltre al Ctp 6 con copertura estesa anche a tutto Largo Cocco Griffi. In tutto fanno 27 hotspot attivi che assicurano una copertura su un’area di 73.500 metri quadrati. 30.363, invece, gli utenti registrati al servizio.

You may also like

By