Danneggia le barriere del passaggio a livello. Rallentamenti sulla linea Pisa-Lucca-Aulla

PISA – Un autoveicolo ha danneggiato questa mattina le barriere del passaggio a livello tra Pisa e San Giuliano. Risultato, circolazione ferroviaria rallentata tra le 7.30 e le 8.25, sulla linea Pisa – Lucca – Aulla.

Undici i treni Regionali coinvolti: cinque hanno registrato ritardi tra 30 e 50 minuiti, tre ritardi inferiori a 30 minuti e tre sono stati cancellati (uno integralmente e due per parte del loro percorso). Un episodio analogo, sempre questa mattina, si è verificato ad un passaggio a livello tra Lucca ed Altopascio. Circolazione ferroviaria rallentata quindi, tra le 7.00 e le 8.00, sulla Lucca – Pistoia. I treni hanno registrato ritardi fino a mezz’ora.

RFI rammenta che, per evitare questo tipo di inconvenienti e altri incidenti ancora più gravi, è necessario rispettare il Codice della Strada (art. 147). Il passaggio a livello deve essere attraversato solo quando le barriere sono completamente alzate, attendendo quindi la completa riapertura di queste. Quando il segnale stradale si dispone al rosso e successivamente le sbarre iniziano a chiudersi è assolutamente necessario fermarsi. E, quando sono abbassate, è vietato, oltre che pericoloso, tentare di sollevarle, scavalcarle o passarci sotto. Per la propria sicurezza e per quella degli altri è quindi necessario rispettare la segnaletica e i semafori stradali che proteggono gli attraversamenti ferroviari.

By