Debutta “Punto e Birra”, la collana di Simone Cantoni e Flavio Romboli. La presentazione domenica alla Stazione Leopolda

PISA – Domenica 16 ottobre alle ore 16 all’interno del festival BeeRiver alla Stazione Leopolda si terrà la presentazione del volume “Birra e cucina toscana”.

imagePartner negli abbinamenti e nelle ricette” di Simone Cantoni e Flavio Romboli (Marchetti Editore, Pisa).

Un viaggio in parallelo tra la cucina toscana – con le sue tradizioni ma anche con la sua capacità di reinventarsi – e uno tra i “nuovi classici” del gusto più freschi e interessanti: la birra artigianale. A una prima parte esplicativa sui legami tra cibo e birra, seguono due ricettari: uno in cui si abbinano varie birre a vari piatti e un altro in cui si forniscono ricette in cui la birra stessa è un ingrediente. Nel testo, alcuni disegni a china in b/n. Inoltre, ogni ricetta è accompagnata dal disegno (a china in b/n) del bicchiere adatto a gustare la birra consigliata nella ricetta stessa. Tutto ciò per accrescere la voglia di sperimentare concretamente, a tavola, le affinità elettive tra piatti toscani e pinte.

LA COLLANA “PUNTO E BIRRA”. L’universo della gastronomia, e del gusto in generale, osservato e raccontato dal punto di vista… della pinta. Questa la premessa, e insieme l’obiettivo, di Punto e birra, collana che Marchetti Editore dedica alla bevanda figlia dei cereali per metterne in luce ed esplorarne tutte le potenzialità, da quelle nell’abbinamento in cucina a quelle, tutte da scoprire, nella “semplice” attività di degustazione.

NOTE SUGLI AUTORI.

Simone Cantoni, pisano, laureato in Storia, è giornalista dal 1991 e si dedica ad attività pubblicistiche e didattiche, sui fronti del gusto nell’alimentazione. Per quanto riguarda in particolare la birra, è in “prima linea” come collaboratore di testate settoriali, docente, redattore di guide (Slow Food), giudice in concorsi nazionali e internazionali.

Flavio Romboli, terza generazione di cuochi della sua famiglia, dal 1994 si dedica ad attività divulgative e didattiche del patrimonio enogastronomico e birrario delle cucine regionali italiane.

By