Debutto positivo per il Team NOS Racing a Monza

SAN MINIATO – Il Seat Leon Cup si aperto nel segno del bel tempo quest’ultimo week-end a Monza dove si è corsa la prima prova del campionato 2015.

image

Presente a questa “prima” anche la scuderia sanminiatese NOS Racing con il pilota Stefano Maestri, che comincia così una nuova avventura disputando il challenge Seat Leon Cup, il monomarca promosso dalla casa spagnola che si è aperto domenica scorsa sul velocissimo tracciato brianzolo.

La vettura, una reboante Seat Leon Racer allestita presso il reparto corse della scuderia pisana di Massimo Poli, ha portato a termine il suo lavoro dal primo all’ultimo minuto di gara ma il primo contatto del pilota romano è iniziato con le due manche avviatesi sempre dalle ultime posizioni per poi rimontare egregiamente fino al quinto e all’ottavo posto nelle due rispettive frazioni, nonostante la penalità di gara-1 con il drive-trough arrivato dalla direzione gara a causa di un dritto alla prima variante. Pur rallentato dalla sfortuna e da qualche discutibile penalità, l’esperto pilota Stefano Maestri ha dimostrato freddezza, portando a termine, tuttavia, il weekend di gare raccogliendo un primo e un terzo posto nella sua categoria Gentleman dove ora si trova in testa. Quinta posizione anche per il NOS Racing nella graduatoria dei Team dove, nonostante un solo pilota in gara, contro le altre scuderie che potevano contare sul computo di più piloti, ha finito positivamente la prova di avvio stagionale. Ora Team e Piloti dei Trofei Seat Motorsport Italia potranno godersi una ventina di giorni di pausa prima delle prossime gare, in programma su un altro tracciato storico del Motorsport mondiale. Il 28 Giugno l’appuntamento è all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

By