Decreto Sicurezza. Ziello (Lega): “Dietrofront Rossi spiazza i sindaci Pd della Toscana”

PISA – “I sindaci del PD della Toscana avevano detto che avrebbero fatto disobbedienza civile contro il Decreto Sicurezza, sulla scia dell’iniziativa di opposizione di Enrico Rossi”. Così il deputato toscano della Lega Edoardo Ziello.

Il Governatore ha dichiarato che farà ricorso, ma senza alcuna disobbedienza civile. Adesso chi lo dice a quei poveri sindaci che si sono prestati ad essere strumentalizzati, per biechi motivi politici, e che ora dovranno fare marcia indietro su questa battaglia assurda contro la sicurezza nazionale? Ma come si può essere amministrati da persone così improvvide? A maggio dobbiamo liberare tutti i Comuni toscani che vanno al voto dalla incapacità politica e amministrativa acuta di certi amministratori”.

By