Degrado in Largo Pontecorvo a Marina di Pisa: Serfogli risponde a Nerini

PISA – Ad una interrogazione del consigliere Maurizio Nerini (noiadessopis@), che denunciava la situazione di “Degrado in Largo Pontecorvo a Marina di Pisa” ha risposto l’assessore Andrea Serfogli anche tramite il dipendete comunale, Gabriele Ricoveri e la dipendente della Sepi, Annalisa Dolinich.

“Il piazzale denominato Largo Pontecorvo – scrive Ricoveri – fa parte del demanio marittimo statale gestito dal Comune di Pisa. Ciò risulta evidenziato nello stralcio cartografico del Sistema Informativo Demanio che si allega alla presente; l’Ufficio Demanio Marittimo rilascia, su richiesta di chi vi abbia interesse, la concessione demaniale per l’utilizzazione di tale spazio, in applicazione delle norme statali che disciplinano tali concessioni temporanee. Si allega a tal proposito la concessione 2015 relativa agli spettacoli nell’ambito di “Marenia”.

“Dalle visure catastali – aggiunge poi la dipendente della Sepi, Annalisa Dolinich – l’area risulta demaniale; le occupazioni di suolo pubblico effettuate nell’area in oggetto sono solamente quelle inserite nel calendario delle manifestazioni estive di “Marenia”; gli eventi realizzati nell’ambito della manifestazione non sono soggetti al pagamento del canone in quanto rientrano nella fattispecie di cui all’art. 31 lettere f-h) del Regolamento sul Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche”.

“Per quanto attiene alla riqualificazione della piazza – conclude infine Serfogli – posso aggiungere che ad oggi non sono stati redatti progetti. E’ volontà dell’Amministrazione Comunale verificare, stante la proprietà demaniale, la possibilità di fare interventi tesi a migliorare sicurezza e decoro”.

By