Diego Peralta: “Contento di aver segnato, ma non ho esultato perché ho bei ricordi di Pisa” Parlano anche Eusepi ed il match winner Manconi

PISA – Al termine della gara persa dal Pisa a Novara c’è chiaramente contentezza in casa piemontese e lo dichiara senza tanti giri di parole a bordo campo al fischio finale Jacopo Manconi, match winner intervistato da Rai Sport.

di Maurizio Ficeli

“Siamo felicissimi per questo successo “afferma il giocatore che ha regalato il successo al Novara sul Pisa “:volevamo fortemente questa vittoria e ci siamo riusciti. Siamo contenti di aver dato questa soddisfazione ai nostri tifosi ed alla società. Siamo un gran gruppo e possiamo fare molto meglio”.

Ha giocato e segnato l’altro ex Diego Peralta, autore del gol dell’ 1-1 per i piemontesi.Era da Pisa Maceratese che il giocatore di origine livornese non segnava ma non ha esultato perché ha bei ricordi di Pisa.”Sono contento di aver segnato. Erano tre anni che non realizzavo un gol. Segnai nella gara dei playoff fra Pisa e Maceratese. Mi dispiace per il Pisa ma non ho esultato perché ho bei ricordi di Pisa e dei tifosi che mi hanno sempre sostenuto quando ho giocato là. Io ho visto un bel Pisa malgrado la sconfitta ma il calcio è questo”.

Non e’ stato della partita ma si presenta in sala stampa l’ex attaccante nerazzurro Umberto Eusepi: “È stata una gara giocata bene da entrambe le squadre – dice il giocatore originario di Tivoli – poi il calcio è fatto da episodi ed oggi sono stati a favore nostro. Mi fa un pò strano essere dalla parte opposta dei colori nerazzurri – afferma l’ex nerazzuŕro – perché Pisa ti rimane addosso anche per quei periodi vissuti nel bene come nel male. Ma il Pisa ha le carte in regola per fare bene nel prosieguo del campionato”.

Loading Facebook Comments ...
By