Diego Simeone conquista la Liga con l’Atletico Madrid. Ottavo titolo con i “Colchoneros” per “El Cholo”

PISA – Un altro ex Pisa alla ribalta delle cronache per le sue vittorie. Diego Pablo SimeoneEl Cholo“, ha conquistato il suo secondo scudetto con l’Atletico Madrid vittorioso non senza soffrire (2-1) contro il già retrocesso Valladolid.

di Antonio Tognoli

È l’undicesimo successo nella sua storia dei Colchoneros che si aggiudicano la Liga spagnola con 86 punti rendendo inutile la vittoria (2-1) del Real Madrid di Zidane contro il Villarreal con i “Blancos” che rimangono due lunghezze sotto l’Atletico.

Per Diego Simeone è l’ottavo titolo conquistato con l’Atletico, il secondo trionfo nella Liga, dopo quello del 2013-2014. Quello del 2014 però forse fu più bello perché è riuscito a spodestare i fenomeni Messi e CR7. Nel 2014 avvertì: “Non sarà la prima e ultima vittoria, lavorando tanto possiamo vincere ancora”. E così è stato.

Chi l’avrebbe mai detto? Qualcuno in realtà si espose. “Diventerà uno dei più grandi centrocampisti d’Europa” disse Mircea Lucescu chiamato nell’estate del ’90 da Romeo Anconetani a fare il Direttore Tecnico al fianco di Luca Giannini, che al campo di allenamento si vide arrivare quel giovane centrocampista argentino acquistato all’ ultimo giorno di mercato a un miliardo e mezzo di lire dal Velez Sarsfield. Quei soldi Romeo Anconetani non li aveva mai spesi per un giocatore. Oltre che essere stato un grande centrocampista con trascorsi importanti con Inter e Lazio è entrato anche nell’olimpo dei tecnici più desiderati in Europa con il suo “cholismo” che in Spagna ha interrotto lo strapotere di Barca e Real.

By