Difesa per l’Ospedale di Volterra e Valdicecina. Sarà l’oggetto di discussione del 30 Maggio in Consiglio comunale

Volterra – Il consiglio Comunale, che aderisce alla manifestazione di sabato 10 Giugno, sarà monotematico perchè avrà un solo punto. 

La manifestazione di sabato 10 giugno a difesa dell’Ospedale di Volterra e della Valdicecina sarà l’oggetto di discussione del consiglio comunale di Volterra del 30 Maggio.

Si svolgerà alle ore 21,15, l’assemblea consiliare che dovrà votare l’adesione alla mobilitazione per la salvaguardia dell’Ospedale e contemporaneamente sono state inviate le lettere per sostituire i membri dimissionari.

Inoltre, la Commissione si è riunita il 19 Maggio scorso ed ha preso in esame, come previsto, la piattaforma della Cgil Funzione Pubblica elaborata riguardo al Presidio Ospedaliero di Volterra: all’unanimità dei presenti è stato deciso di condividere nel merito il documento, con appena qualche precisazione e qualche integrazione (in ordine all’ambito cardiologico e pediatrico) che ne rafforza il senso e lo spirito con cui è stato elaborato.

Il Sindaco Marco Buselli ha sostenuto: «Ho rinunciato a presentare documenti propri dell’Amministrazione, aprendo invece un confronto su un testo neutro, per uscire dalla dinamica di contrapposizione fra maggioranza e opposizione, che in questo caso è dannosa per il bene della nostra comunità. Abbiamo privilegiato gli elementi che uniscono. Adesso la proposta Cgil, che andrà al confronto con l’Azienda il 29 maggio prossimo, è più forte, godendo anche dell’appoggio della Commissione Sanità di territorio. Di comune accordo è stato stralciato solo il secondo paragrafo del documento (dal titolo “una questione di metodo”) perchè l’analisi generale può portare a dividersi, mentre si è deciso di convergere su una proposta operativa e concreta per l’Ospedale di Volterra e della Valdicecina, su cui poi aprire un confronto con la Regione».

By