Difficoltà per la società della salute di Volterra nel progetto fusione. Le parole del sindaco

Volterra – «Riusciremo a mantenere le Unità Funzionali a Volterra. Sert, Cure Primarie, Consultori e Servizi Sociali rimarranno a Volterra, anzichè traslocare a Pontedera». Così il sindaco di Volterra Marco Buselli al termine della «difficile seduta della Società della Salute, di fronte al progetto di fusione. Abbiamo ottenuto il massimo, nei limiti della normativa – spiega il primo cittadino -. Resta il fatto che il nostro giudizio su tutto il processo permane assolutamente negativo e che continueremo a lavorare per l’autonomia del nostro territorio. Abbiamo eliminato anche diversi elementi di transitorietà, legati ad un’articolazione territoriale che ricalchi quella attuale, nonostante si debba ragionare di un bilancio unico a causa della fusione delle Società della Salute».

By