Digital News social, elezioni e satira web nella terza giornata di Internet Festival a Pisa

PISA – Il potere dei social media nelle campagne elettorali, il calcolo computazionale per contrastare la pandemia e la satira ai tempi del Covid sono i temi al centro della terza giornata di Internet Festival sabato 10 ottobre. Protagonisti saranno il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano (in collegamento); Alessandro Vespignani, studioso di epidemiologia computazionale; Paolo De Rosa, Dino Pedreschi e Fosca Giannotti della task force anti Covid; Walter Quattrociocchi, esperto di fake news; Agnese Pini, direttrice de La Nazione e Alberto Floris D’Arcais. Serata nel segno dell’ironia con la masterclass del comico Maccio Capatonda. Tra gli appuntamenti letterari, Riccardo Falcinelli, art director delle principali case editrici italiane, presenta Figure. Come funzionano le immagini dal Rinascimento a Instagram (Einaudi).

DIGITAL NEWS MATTER. Al Centro Congressi Le Benedettine riflettori puntati sul ruolo dei social media e del rapporto tra dati e informazione rispetto ai flussi elettorali. Tema al centro della sessione Digital News Matter che prenderà il via alle ore 10 con il panel The power of social media con, tra gli altri, la giornalista Anna Masera, il responsabile del laboratorio di Data Science and Complexity all’Università di Venezia Ca’ Foscari Walter Quattrociocchi e il dottore di ricerca in Scienze della Comunicazione alla Sapienza Davide Bennato. Alle 17 Alberto Flores D’Arcais introduce l’incontro Election Days con, tra gli altri, la direttrice della Nazione Agnese Pini, il direttore del Master in Cybersecurity della LUISS Guido Carli Giuseppe Italiano, e l’esperta in questioni di disinformazione politica e scientifica Irene Pasquetto.

INNOVARE PER IL FUTURO. L’influenza delle tecnologie digitali nel cambiamento delle strutture della società contemporanea, e la centralità della salvaguardia dei diritti essenziali su cui sono costruite le società democratiche, saranno al centro dell’incontro Innovare per vivere il futuro, in programma al Centro Congressi Le Benedettine, a partire dalle 15. Tra i relatori, moderati dal direttore di IF Claudio Giua, alcuni nomi di punta della task force anti Covid come Paolo De Rosa, Dino Pedreschi, Fosca Giannotti, e il fisico informatico ed esperto di epidemiologia computazionale Alessandro Vespignani. Attesa per l’intervento conclusivo (in collegamento) delministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano.

LIBRI E SATIRA. Due gli appuntamenti letterari in programma alla libreria Ghibellina. Viola Bachini e Maurizio Tesconi, autori di Fake People. Storie di Social Bot e Bugiardi Digitali (Codice), saranno protagonisti di un’incursione nel variegato universo fake, dalle news ai profili fino ai programmi automatici, affiancati da Daniele Gambetta (ore 16.30). Riccardo Falcinelli, art director delle principali case editrici italiane tra cui Einaudi, Laterza, Zanichelli, sarà intervistato da Matteo Pelliti. Al centro della conversazione, il volume appena pubblicato su Einaudi Figure. Come funzionano le immagini dal Rinascimento a Instagram un excursus sull’evoluzione delle arti visive dalle botteghe quattrocentesche ai social network (ore 18). Da non perdere l’appuntamento al Cinema Arsenale con l’attore e regista Marcello Macchia in arte Maccio Capatonda. A lui IF2020 dedica una giornata-evento, La satira ai tempi della quarantena, che lo vedrà impegnato nella presentazione di due proiezioni dell’intero ciclo di puntate del suo tg, e in una vera e propria masterclass in cui racconterà la sua carriera (proiezioni ore 18 e 19; masterclass ore 21; prenotazione obbligatoria).

INSTALLAZIONI, MOSTRE E LIVE. Alle Logge dei Banchi prosegue il live painting dello streetartist Zed1, e la visita alle due installazioni: “Il ghiacciaio”, percorso interattivo di Legambiente che invita a riflettere sul climate change (9-12.30 su prenotazione; 15-18) e “Il libro di Leonardo AR”, un viaggio all’insegna della realtà aumentata che trasforma le pagine di un fumetto in immagini in movimento, a cura di Museo degli Strumenti per il Calcolo e La Jetée (ore 9-18).Al Centro Congressi Le Benedettine, la mostra Hello World, percorso in technicolor sulla storia dell’informatica. Le Manifatture Digitali Cinema ospitano un grande live painting dedicato ai 10 anni di IF e un percorso immersivo scandito da quattro installazioni: Globe Explorer 10, Contrasti, From the First, Lost Code.

BACK TO SCHOOL. Prosegue programma T-Tour con laboratori, workshop e conferenze interattive per i più giovani dedicati a scienza, ecologia, podcast, videogiochi, e arte.

Internet Festival ringrazia i suoi partner per il supporto e la partecipazione: da Toscana Energia, al fianco di Internet Festival nel corso delle sue ultime nove edizioni, a Mix – Milan Internet eXchange, il principale IXP italiano che a gennaio ha celebrato i suoi primi 20 anni e che parteciperà al Festival con il progetto MIX’COOL, ad Atlan 66, giunto anch’esso al suo 20esimo anno di attività, specializzato nel settore dell’informatica giuridica e forense, a TAI solutions, che ha collaborato con la Regione Toscana per la realizzazione della piattaforma di Open Toscana.  Ringrazia inoltre il partner tecnico Devitalia per aver curato la connettività per lo streaming e il wifi del Festival e Conad per il beverage nelle sedi del festival. Rinnovata anche per questa edizione la partecipazione e il ringraziamento per il charity partner Emergency e per il green partner Legambiente, che sarà presente alle Logge con una installazione dedicata ai ghiacciai e al tema del surriscaldamento globale.

Tante anche le collaborazioni: da Tech Jobs Fair al Cinema Arsenale, dall’associazione di urban Art StArt – Open your eyes alle associazioni di categoria cittadine. 

By