Dino Pagliari: “La Carovana Pisa e’ partita”

PISA – Come ogni giovedì dopo la seduta pomeridiana allo stadio mister Dino Pagliari ha incontrato i giornalisti e ha parlato della sfida di sabato sera contro il Frosinone. Il tecnico marchigiano e’ parso molto fiducioso.

Che settimana e’ stata?

“Una buona settimana come sempre nell’ultimo periodo. Stiamo recuperando le energie perse anche per il lungo viaggio”.

Sei deluso dalla chiusura del mercato…

“Cercavamo un difensore centrale che non abbiamo trovato. Benevento, Lecce, Salernitana hanno fatto investimenti economici importanti. Queste squadre hanno creato un gap con le altre squadre, ma noi abbiamo costruito una squadra che ha quindici giocatori nuovi sotto i 21 anni. Questo lo dico per togliere di peso ad un gruppo che comuqnue e’ importante. Noi stiamo costruendo una carovana che si è già messa in moto a cui si unira la gente dell’Arena che ci darà una mano. Questo diventerà sicuramente un buon gruppo. Barletta l’ha dimostrato. La Carovana e’ partita d aspettiamo che tutti quanti ci si aggregano. Uesto gap noi lo copriremo con il gruppo e con l’ambiente. La partita di Barletta può sembrare semplice ma non era”.

Come stanno Martella, Mingazzini e Napoli?

“Qualche piccolo acciacco, ma sabato sera ci saranno”.

Il Frosinone si presenterà a Pisa con il dente avvelenato dalla sconfitta dello scorso anno…

“E’ giusto che sia così. Il Frosinone e’ una squadra importante e noi cercheremo di coprire il gap con loro con la voglia, la grinta e la determinazione che contraddistingue questo gruppo”.

Favasuli non è’ ancora al top…

“Nessuno nella prima partita e’ al top anche perché obiettivamente mi sembra difficile esserlo in questo periodo della stagione. Tutti cresceranno strada facendo”.

Senza retrocesioni sarà un campionato solo per le squadre di vertice?

“Non credo. Ci aspetta un campionato difficile, che noi sono convinto interpreteremo nel migliore dei modi”.

SOTTO MISTER DINO PAGLIARI (foto pisanews.net)

20130905-193911.jpg

By