Distretto 42. venti digiunanti aspettano ancora una risposta dal Sindaco Filippeschi

PISA – Continua da un mese e mezzo la “staffetta del digiuno” a difesa del Distretto 42 di Pisa, l’ex Caserma Curtatone e Montanara recuperata e aperta alla cittadinanza dal Municipio dei Beni Comuni il 15 febbraio scorso.

Stefano Petroni ha digiunato lunedì 14, oggi è il turno di Donata Frigerio, domani di Mariella Ratti, giovedì digiunerà Mauro Contato, venerdì toccherà a Beatrice Bardelli e nel fine settimana di Pasqua a Roberto Lepera. Per adesioni alla staffetta: roberto.lepera@gmail.com

Il silenzio del Sindaco Filippeschi ancora regna sulla vicenda, per questo una delegazione dei digiunanti chiederà un incontro con il primo cittadino nei prossimi giorni. Gli 8.000 mq del parco urbano “Andrea Gallo” rischiano di essere reclusi a breve dalle forze dell’ordine, privando la collettività di un bene comune, luogo di pace, vita e socialità nel centrale quartiere San Martino di Pisa.

By