Dj Gruff e Gianluca Petrella live ad Arno Vivo

PISA – Venerdì 21 luglio alle 22 Dj Gruff e Gianluca Petrella sbarcano alla spiaggetta di Arno Vivo a ingresso gratuito.

Ritorna a Pisa l’improbabile duo che quest’inverno ha registrato il sold out al Deposito Pontecorvo; i due “re” dei rispettivi ambiti musicali sulle sponde dell’Arno con il loro progetto esplosivo: il rap, l’hip-hop incontrano il jazz, la sperimentazione e l’improvvisazione; tutte le canzoni di Gruff impreziosite dalla super star del trombone (per l’occasione anche all’elettronica e alle tastiere) Petrella per un concerto che si prospetta essere il più interessante di questa estate pisana non solo per la qualità degli artisti ma anche per la partecipazione e l’apprezzamento del pubblico che salterà dal primo all’ultimo scratch.

Dj Gruff. Al secolo Sandro Orru, una vera leggenda della scena, che con i suoi beat, i suoi scratch e le sue rime, vive e rappresenta la cultura hip hop in Italia già dai primi anni 80. Al di là della spettacolare tecnica che dimostra quando si parla di scratching, Gruff è un’artista dell’hip-hop a 360 gradi. Il suo percorso di crescita parte dal deck, e passa rapidamente da breakdance e beatbox, per approdare ben preso al rap. Ed è qui che si scrive la storia. 15 album da solista, decine con altri progetti, innumerevoli collaborazioni con i più importanti artisti nazionali ed internazionali lo rendono riferimento primo del movimento. Insomma tutto ciò che di significativo è successo nella scena hip-hop italiana dalla sua nascita ad oggi sembra in qualche modo aver avuto a che fare con questo grandissimo artista.

Gianluca Petrella. Uno dei più talentuosi trombonisti al mondo (ha vinto per due anni consecutivi il il celebre “Critics Poll” della rivista Down Beat, nella categoria “artisti emergenti”), Gianluca Petrella (classe 1975) ha iniziato la sua carriera oltre 20 anni fa. Ha collaborato con artisti internazionali – quali Steve Swallow, Greg Osby, Carla Bley, Steve Coleman, Tom Varner, Michel Godard, Lester Bowie, Sean Bergin, Hamid Drake, Marc Ducret, Roswell Rudd, Lonnie Plaxico, Ray Anderson, Pat Metheny, Oregon, John Abercrombie, Aldo Romano, Steven Bernstein e la Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen – e con importanti musicisti italiani come Enrico Rava, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Giovanni Guidi solo per citarne alcuni. L’ultima avventura lo vede appunto al fianco della storia del rap in Italia, nella persona di Dj Gruff.

By