Dom Perignon a Cascina tra spumante e arte

CASCINA – Invitato dagli arredatori Antonio Nesti e Maria Pia Gerbi, François Perignon del noto casato di vini e champagne Dom Perignon, ha fatto visita alle eccellenze artistiche della provincia di Pisa. Guidato dal critico d’arte Luca Nannipieri, ha ammirato Casa Nannipieri, la casa d’arte a Cascina dove è presente la più corposa raccolta dell’Astrattismo Classico, curata da Patrizia Ennas.

Ha poi visitato e amato le opere dell’artista cascinese Massimiliano Precisi e di Maria Pia Gerbi, nelle loro abitazioni, e il ciclo di affreschi dell’Oratorio di San Giovanni Battista a Cascina. Il percorso è poi proseguito, con Nesti e la compagnia, a vedere l’esposizione temporanea che è in corso a Lajatico, con installazione di Precisi nel borgo animato dal tenore Andrea Bocelli. Ad aspettare e guidare il gruppo c’erano il sindaco di Lajatico Alessio Barbafieri e il curatore d’arte Carlo Alberto Arzelà. Il giro di visite è stato seguito dal fotografo Matteo Rossini di PhotoExperience.

By