Domani 9 Gennaio a San Rossore il debutto della Gran Corsa Siepi

PISA – Grandi novità nel calendario ostacolistico della stagione di galoppo sul prato degli Escoli. Nella stagione in corso, per la prima volta nella storia dell’ippodromo di San Rossore, prenderà il via una corsa di Gruppo I, l’ex Gran Corsa Siepi di Roma ribattezzata da quest’anno Gran Corsa Siepi Nazionale.

Insieme arriverà a San Rossore anche una corsa di gruppo II, cioè il Gran Criterium, una corsa in Siepi per i cavalli di 4 anni.

Novità che arrivano in seguito allo stop delle gare ad ostacoli dell’ippodromo di Roma: una parte delle sue corse infatti, oltre che a San Rossore, è stato dirottata a Milano San Siro e a Merano.

Resta in calendario la parte tradizionale del programma ostacolistico pisano e cioè la Gran Corsa Siepi di Pisa (che è un Gruppo III) e la Corsa Siepi dei 4 anni, che è una Listed. Nel complesso, la riunione ostacolistica di San Rossore, che inizierà giovedì 8 gennaio, vedrà venti corse distribuite in sette giornate, tra gennaio e febbraio.

Gli ostacolisti faranno quindi il loro debutto giovedì nel corso della quarta giornata di corse a San Rossore, con inizio alle 13.45. Tre le corse a loro dedicate e tra queste degna di nota è il premio Doretto, una condizionata in siepi per i 4 anni sui 3.500 metri. Gli anziani hanno a disposizione il premio Furton (condizionata in siepi sui 3.500 metri) e il premio Serrano (condizionata in steeple sui 3.500 metri.

Tra le prove in piano da segnalare il premio Chiadina, un handicap per i 3 anni sui 1.200 metri.

20140108-134143.jpg

By