Domani a San Rossore la quinta giornata di corse

PISA – La quinta giornata di corse del 2014 all’Ippodromo di San Rossore partirà domenica 12 gennaio alle 13.45. I tre anni hanno a disposizione due belle corse a partire dal premio Luigi Toni, una maiden sui 1.200 metri.

Sedriano sembra avere ottime possibilità, anche se per affermarsi dovrà vedersela con Verde Smeraldo e il compagno d’allenamento New Vision. Nel premio Circolo Filippo Mazzei, condizionata sui 1.800 metri, si affrontano Giordano Da Clodia, Seasalt e Via Emilia, tutti reduci da squillanti affermazioni.

Il premio Carlo Cacciamano è una condizionata per gli anziani sui 2.200 metri dove Fausto è certamente il concorrente da battere, ma attenzione anche a Il Romito, che torna ad affrontare una distanza consona per le sue attitudini, e Be My Whisper.

In chiusura di giornata la Tris Straordinaria, premio Ulisse Dini sui 1.500 metri. Carols Blizzard è maturo per il successo e i suoi avversari sono Green Fox, City Napoli e Ascarello.

Per il pubblico, torna “Ippica a tutto sport”: ospite della giornata la scherma con il Club Scherma Pisa “Antonio Di Ciolo”. Presente anche l’Associazione “Veterani dello Sport”. Per i più piccoli l’animazione a Ippolandia e il “dietro le quinte”, per vedere i protagonisti delle corse da vicino. Per i golosi la degustazione di bruschette con l’olio nuovo, offerta dai signori Gorini.

Fonte: Alfeabr />
20140111-164226.jpg

By