Domani cena di beneficenza nell’esclusiva cornice dell’ambulacro del Teatro Romano di Volterra

VOLTERRA – Domani sera alle 21.45, seconda edizione della Cena di beneficenza nell’esclusiva cornice dell’ambulacro del Teatro Romano di Volterra, quest’anno per il bimillenario della morte dell’imperatore Ottaviano Augusto. CENA_VOLTERRAIl ricavato sarà devoluto per il restauro del Teatro Romano. Durante la serata il prof Renato Bacci intratterrà gli intervenuti: ” La gens Caecina, Augusto e la costruzione del teatro di Volterra”. Lo studioso illustrerà quelli che furono i rapporti tra Volterra e Roma, tra la famiglia Cecina e l’Imperatore, la storia della costruzione del teatro. Questo e molte altre leccornie storico-archeologiche in accompagnamento al vino, al cibo e all’allegria.

Menù realizzato dalla Fattoria di Lischeto:
Muffin di Pecorino Maschio e noci,
Cannoli di pane e pomodoro al Sig.Gi,
Schiacciata fresca,
Millefoglie di prosciutto e melone,
Pappa al pomodoro
Ravioli di pasta fresca con pecorino delle Balze Volterrane ai pomodorini e basilico
Carpaccio di zucchine,
Torte salate,
Caprese con lo Stracco e pomodorini,
Insalata di farro
Pecorino Velathri,
Pecorino delle Balze Volterrane,
Tricotta Divina
Salame toscano,
Finocchiona,
Prosciutto del Lischeto
Raviggiolo Show al cioccolato o miele
Vino rosso dell’Azienda Agricola “La Regola” di Riparbella

Posti limitati – prenotazione obbligatoria presso l’ufficio Pro Volterra, Piazza dei Priori, tel: 058886150
Ingresso € 40,00

 

By