Domani la presentazione del lavoro “Economia toscana nel contesto internazionale” del professor Pasquale Cuomo

PISA – Una sessione di lavoro per parlare di economia toscana, dei suoi trends di lungo periodo e dinamiche di breve in questo contesto internazionale di calo dei consumi e investimenti. L’occasione è data dalla presentazione della ricerca del professor Pasquale Cuomo, realizzata grazie ad una borsa di studio messa a disposizione da Unicredit, che si terrà presso l’Aula Magna della Facolta’ di Economia dell’Università di Pisa in Via Ridolfi, 10 domani 5 novembre. Lo scopo della ricerca è stato quello di fornire un’analisi delle tendenze delle esportazioni toscane, sganciata da una visione meramente congiunturale, per poter mettere in luce i meccanismi legati alle trasformazioni di più lungo periodo del sistema produttivo regionale. In questo senso il termine a quo della ricerca è individuato nel 1992, anno di uscita dallo SME, per concludersi con il 2012. In questo contesto sono stati oggetto di particolare attenzione lo sviluppo del Pil toscano e la dipendenza dalla bilancia commerciale nell’ultimo ventennio; l’evoluzione della struttura dell’export toscano in rapporto con quello nazionale; l’impatto della domanda estera sulle dinamiche dei distretti. A questo proposito la selezione dei più importanti settori di specializzazione dell’economia regionale ha compreso il Sistema moda, Meccanica, Cartario, Mezzi di trasporto, Orafo, Alimentare. Oltre alla dinamica dei distretti, inoltre, sono state esaminate le recenti trasformazioni delle agglomerazioni industriali toscane alla luce di recenti studi. Saranno presenti all’incontro la Prof.ssa Valeria De Bonis, Direttore del Dipartimento di Economia e Management UniPi, Luca Lorenzi, Deputy Regional Manager Unicredit Area Centro-Nord, Pierfrancesco Pacini, Presidente Confindustria Regionale Toscana. Al lavoro porteranno i loro contributi di analisi il Prof. Carlo Casarosa e Zeno Rotondi, dell’Ufficio Studi di UniCredit.

 

By