Domenica 2 agosto smantellamento cavalcaferrovia a Ripafratta: tutte le informazioni

RIPAFRATTA – Domenica 2 agosto 2020, alle ore 10, avrà luogo il brillamento del cavalcavia soprastante la linea ferroviaria Pisa – Lucca sulla S.R.T. 12 Abetone – Brennero, nel comune di San Giuliano Terme, località Ripafratta (PI).

La richiesta di demolizione del cavalcavia, presentata da R.F.I. ed ANAS S.p.A., è stata oggetto di numerose riunioni di coordinamento presso la Prefettura di Pisa alle quali hanno partecipato la Prefettura di Lucca, le Province di Lucca e di Pisa, i Comuni di San Giuliano Terme e di Vecchiano, le Forze di Polizia, i Vigili del Fuoco, il 118, Terna Rete Italia S.p.A., Enel Distribuzione S.p.A., il Consorzio di Bonifica 1.

La circolazione ferroviaria Pisa – Lucca sarà interrotta da giovedì 30 luglio a venerdì 7 agosto ed i relativi collegamenti saranno garantiti, per la tratta interessata, da un servizio sostitutivo con autobus.

Le operazioni di demolizione comporteranno, in data 2 agosto, la chiusura temporanea della viabilità sulla S.R.T. 12 Abetone – Brennero, in via Fattori (dal lato Lucca al lato ponte sul Fiume Serchio). 

Con apposita ordinanza del Sindaco di San Giuliano Terme saranno previsti, per il tempo necessario alle operazioni di brillamento, percorsi di viabilità alternativa. Contestualmente sarà attivato anche il locale Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per assicurare l’operatività di tutte le componenti di protezione civile. 

Per la durata della demolizione sarà interdetto l’utilizzo dello spazio aereo sovrastante, in virtù del NOTAM richiesto dalla Prefettura di Pisa all’ENAC.

Su tutte le fasi dell’operazione la Prefettura di Pisa assicurerà un costante monitoraggio.

Le operazioni, che riguardano esclusivamente la parte di ponte che passa sopra il tracciato ferroviario, verranno effettuate mediante il brillamento di microcariche controllate. Il clou dell’operazione è previsto per le 10, ma la preparazione è iniziata da qualche giorno. Ecco alcune informazioni pratiche.

– I cittadini residenti e occupanti gli immobili ricadenti nel raggio di 150 metri dal cavalcaferrovia (già opportunamente avvisati dalle autorità competenti) devono lasciar libere le proprie abitazioni entro le 9. Le tapparelle o le imposte dovranno rimanere abbassate e i vetri socchiusi. Si invita anche a non lasciare le auto parcheggiate.

– Dal 30 luglio al 7 agosto è sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea Pisa-Lucca. Trenitalia ha messo a disposizione bus sostitutivi i cui orari si potranno trovare su www.trenitalia.com.

– Fino al termine delle operazioni del 2 agosto è in vigore il divieto di fermata e di sosta con rimozione coatta in via Statale Abetone ai lati del passo carrabile delle ferrovie per garantire l’accesso all’area del cantiere da parte della ditta Nitrex, che si occuperà delle operazioni per conto di Anas. Il divieto, già vigente, avrà validità fino a quando saranno presenti i mezzi della ditta.

– Sempre il 2 agosto c’è divieto di sosta e fermata con rimozione coatta in via Fattori su entrambi i lati dalle 7 alle 13.

– Chiuso il passaggio pedonale da via Morelli a via Rodari.

– Viene raccomandato ai residenti di via Fattori e di via Morelli di limitare gli spostamenti utilizzando via Fattori perché scelta come itinerario preferenziale dei mezzi di soccorso e alternativo a via Statale Abetone.

– Le operazioni di brillamento saranno preannunciate così: 5 fischi di corno circa mezz’ora prima del tiro; 3 lunghi fischi di corno circa 5 minuti prima del tiro; 3 lunghi fischi di corno 5 secondi prima del tiro; 1 fischio continuo e via al brillamento; 5 fischi brevi segnaleranno la fine delle attività.

By