Domenica a San Rossore giornata di corse: ci sono i premi Ines e Otello Benedetti

PISA – Giornata festiva articolata su sei corse con inizio alle 13.30 la giornata di domenica 17 gennaio all’Ippodromo di San Rossore a Pisa.

I convegni continuano a disputarsi a porte chiuse.

Il premio Ines e Sebastiano Bottanelli è una bellissima condizionata per i 4 anni e oltre sui 2.000 metri. Blu Navy Seal, reduce dalle due buone prestazioni nelle Listed pisane, accampa il pronostico. All’opposizione un Avengers Endgame in grande forma e Keep and Love che, invece, la miglior forma deve ritrovarla. Curiosità per i due di Federico De Paola, Kidda e Kebel Khan che in categoria di minima hanno ben impressionato. In corsa per una piazza anche Bridge Batlango. Debutta in Italia Tremor.

I cavalli di 3 anni hanno a disposizione una condizionata sui 1.500 metri. nel premio Ersilio Verricelli si rivede Capitan Miki che fu impressionante in occasione del suo debutto pisano. I suoi compagni d’allenamento Lord Bay e Cirano le alternative, ci prova anche la femmina Donnafugata.

Il premio Otello Benedetti è un ben dotato handicap per i 4 anni e oltre sui 1.500 metri ed è stato scelto come TRIS NAZIONALE. Provano ad allungare la distanza i velocisti Apache Kid, Affermative Replay e Zapprove e il loro compito non sarà semplicissimo. Baffonero potrebbe oggi cogliere l’occasione giusta per tornare alla vittoria. Mr Gualano in tali contesti è sempre competitivo mentre se Don Aurelio rispolverasse lo smalto dei giorni migliori potrebbe certamente dire la sua. Attenzione a Elysees Mumtaza e Sir Panino che sono in grande forma.

By