Domenica nella Chiesa di San Michele degli Scalzi il Concerto di Pasqua

PISA – Con il Concerto di Pasqua di Domenica 27 Aprile, che si svolgerà alle ore 21.15 nella Chiesa di San Michele degli Scalzi, si conclude il IV ciclo dei Quattro Concerti di Quaresima e Uno di Pasqua organizzati dall’Associazione IL MOSAICO.

Sono di scena i Cantori della Via Sacra di Barga, un ensemble composto da religiosi e religiose di rito benedettino della Comunità Ecumenica “Monte Tabor” di Barga, che eseguiranno canti gregoriani. Infatti, l’ensemble, composto da otto membri (quattro frati, tre suore e un laico), è specializzato nell’esecuzione del canto gregoriano, considerato l’icona musicale della Parola di Dio e capace di sollevare il cuore, la mente e l’anima. La Comunità Monte Tabor preserva e rafforza quest’unica, nel suo genere, forma di preghiera attraverso il canto quotidiano della Liturgia delle Ore e del Proprio Ordinario della Messa.

s.michele degli scalzi

“Dopo tanti secoli” commenta Riccardo Buscemi, presidente de IL MOSAICO “ in San Michele degli Scalzi ritornano i monaci benedettini che dieci secoli fa fondarono l’antica chiesa, e ritornano nel migliore dei modi, eseguendo un repertorio di canti gregoriani tutti ispirati al mistero pasquale!” Il concerto infatti porta il gioioso annuncio della Pasqua sotto la grande croce medievale con il Christus Triumphans (il Cristo in posizione frontale con la testa eretta e gli occhi aperti, vivo sulla croce e ritratto come trionfatore sulla morte) che fa bella mostra di sé all’interno della chiesa, e, come ormai consuetudine, vuole essere anche un doveroso omaggio al concittadino Maggiore Nicola Ciardelli caduto in Iraq esattamente otto anni fa,  il 27 aprile 2006. L’ingresso è libero, con raccolta di offerte da destinare alla Cittadella della Solidarietà di San Ranieri e alle piccole necessità dei carcerati.

By