Donna colta da malore all’uscita di un palestra

PISA – Tragedia per una donna di Bientina che voleva iscriversi ad un coorso di nuoto in  un centro sportivo. La donna è stata colta da malore e quando alcuni passanti se ne sono accorti era già deceduta. La vittima, Stefania Bencini, 51 anni, di Bientina, che è stata trovata priva di vita da alcuni passanti all’esterno della palestra nella quale era entrata poco prima. Ad accertare le cause del decesso sarà l’autopsia che sarà effettuata nei prossimi gironi all’istituto di medicina legale a Pisa. La donna oggi pomeriggio si era recata in un centro sportivo per prendere informazioni su un corso di nuoto al quale avrebbe voluto iscriversi, ma gli addetti le avevano sconsigliato quello da lei prescelto perché quel corso aveva per lei un livello di difficoltà troppo elevato. Così in attesa di valutare altre opportunità era uscita dal centro ed è risalita in auto parcheggiata poco distante dove è stata stroncata in pochi secondi da un malore. Quando il suo corpo è stato notato dai passanti la donna era già morta.

By