Doppio allenamento per il Pisa: contrattura per Mingazzini

PISA – Doppio allenamento sotto la pioggia per il Pisa 1909 impegnato al mattino all’Arena Garibaldi (palestra e lavoro atletico) e al pomeriggio sul terreno di San Piero a Grado.

Mister Alessandro Pane ha accelerato i ritmi in vista della difficilissima trasferta di domenica prossima dovendo però rinunciare per l’allenamento odierno all’azzurrino Sbraga, all’influenzato Massimo Lucarelli e a Luca Rizzo Nicola Mingazzini è stato impegnato in terapie unite ad un lavoro personalizzato. Proprio il regista bolognese ha effettuato in giornata i controlli al polpaccio sinistro che domenica scorsa lo ha costretto ad alzare bandiera bianca durante il match contro la Paganese. L’ecografia ha evidenziato una contrattura che potrà essere valutata però con maggiore precisione soltanto nei prossimi giorni. Per questo lo staff medico nerazzurro ha delineato per il centrocampista un lavoro specifico.

Nicola Mingazzini (Foto Massimo Ficini)

Domani sicuramente si riaggregherà al resto dei compagni Andrea Sbraga che oggi è sceso in campo a Trieste in un match valido per la Regional Competition (ex Mirop Cup). Il difensore pisano ha giocato tutta la gara che ha visto gli azzurri imporsi 4-1 sulla Slovenia. Il match di ritorno si giocherà il prossimo 20 marzo.

La classifica del girone vede al momento in testa Italia e Croazia con 6 punti, seguite dalla Slovenia a quota zero. Ancora da disputare anche Slovenia-Croazia, rimandata lo scorso 27 Febbraio, causa avverse condizioni ambientali. L’altro girone e’ formato da Serbia, Montenegro e Ungheria: le prime due classificate si affronteranno per la finalissima.

By