Doppio appuntamento con Paolo Migone a Bientina e Casciana

PISAPaolo Migone e la sua comicità surreale approdano alla rassegna “Teatro Liquido” di Guascone Teatro. Sabato 10 febbraio alle 21,30, al Teatro delle Sfide di Bientina in Via XX settembre 30, e domenica 11 febbraio alle 18,00 al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme in Via Regina Margherita, mette in scena il suo “Migone al Napalm”.

Uno spettacolo suggestivo e dai forti picchi emotivi che ogni sera con gag sempre diverse catapulta il pubblico nell’ immaginario dei più grandi comici: come non ricordare la domenica all’Ikea o la festa del carnevale? Da rivedere 10.000 volte come un film di Totò e De Filippo.

Non ha bisogno di presentazione il mitico Paolo Migone, grande amico di Guascone, fiore all’occhiello della comicità toscana e italiana, ormai nell’olimpo del surrealismo feroce. Torna sui palchi del Teatro Liquido con un nuovo titolo, nuovi pezzi sempre filtrati e rilanciati attraverso un’ironia corrosiva e pessimistica. L’eterno gioco dell’amore tra uomini e donne e tra essere umani e mondo circostante. Sul palco si affollano, così, vari personaggi. Alcuni appartenenti alla vita personale dell’artista, altri alla storia. Con questo lavoro Paolo Migone presenta il frutto di un percorso artistico e umano compiuto attraverso decenni di fine analisi della realtà.

All’interno della quarta stagione (edizione 2017/2018) del “Teatro Liquido” di Guascone Teatro, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita. Direzione artistica di Andrea Kaemmerle.

By