Due arresti a San Giuliano Terme per furto

PISA – Nella tardo pomeriggio di Domenica 4 Marzo a San Giuliano Terme, i militari della Stazione Carabinieri di Migliarino hanno tratto in arresto in flagranza due cittadini rumeni di 54 e 45 anni.

I due stranieri erano infatti stati sorpresi dal personale di vigilanza di un supermercato del posto, mentre stavano sottraendo furtivamente bottiglie di alcolici e superalcolici dal negozio. I militari, prontamente intervenuti, hanno fermato i due e li hanno perquisiti, recuperando tutta la refurtiva da restituire al negozio. Dopo le formalità, i due arrestati sono stati rimessi in libertà, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e in ottemperanza alle disposizioni attuative del codice.

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Pontedera, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto per furto un cittadino tunisino di 40 anni. Lo straniero, sorpreso dal personale di vigilanza di un negozio di articoli sportivi, mentre cercava di uscire con merce cui aveva rimosso il dispositivo antitaccheggio, è stato fermato dai carabinieri e perquisito. La merce è stata recuperata e l’uomo, dopo le formalità, è stato rimesso in libertà, su disposizione dell’autorità giudiziaria e in ottemperanza alle disposizioni attuative del codice. Durante la nottata, in Pontedera, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto lo stesso tunisino 40enne, per furto di auto. L’uomo, sorpreso nel centro cittadino mentre cercava di forzare il blocco di accensione dell’auto, è stato fermato e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previsto per la mattinata di stamane.

By