Dopo due giorni di riposo il Pisa torna al lavoro in vista del Cittadella

PISA – Dopo due giorni di riposo il Pisa 1909 torna al lavoro a San Piero a Grado, in vista della sfida del “Tombolato” contro il Cittadella in programma sabato 17 dicembre alle ore 15

Obiettivo principale di mister Rino Gattuso recuperare alcuni acciaccati ad iniziare da Lazzari e Avogadri. I due erano usciti malconci dalla sfida di Coppa Italia contro il Torino e da due gare sono ai box.

Per Avogadri sembra giunta l’ora del rientro. Contro il Bari il terzino Nerazzurro era in tribuna. Sembra più difficile i, recupero di Lazzari, anche se in settimana lo staff medico lavorerà sodo per tentare di recuperare entrambi.

La gara contro il Bari ha evidenziato come Gattuso possa contare su una soluzione in più per l’attacco dopo la bella prestazione di Massimiliano Gatto impiegato terzo attaccanti a sinistra, ma in grado di occupare anche la posizione di quarto a sinistra.

Contro il Cittadella sarà un altra partita molto difficile. I veneti dopo la sconfitta pesante ed inaspettata subita a Cesena vorranno subito riscattarsi. Il Pisa è atteso da molti ex che sicuramente giocheranno con il coltello tra i denti, uno tra tutti Manuel Iori, uno due punti fermi della squadra di mister Venturato e autore di cinque reti fino a questo momento. Militano nel Cittadella anche Andrea Arrighini, Luca Strizzolo, Enrico Alfonso e Amedeo Benedetti.

By