Due nuove vetture per L’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa

PISA – L’E-team Squadra Corse dell’Università di Pisa ha presentato sabato 10 luglio a tutta la cittadinanza i prototipi delle due nuove vetture che gareggeranno nelle gare di Formula SAE 2021.

Per la prima volta la Squadra corse dell’Università di Pisa ha deciso di realizzare due vetture e gareggiare in categorie diverse.

Quest’anno sono state create una vettura Driverless, realizzata riadattando la vettura Kerublast delle scorse stagioni, con attuatori e sensori in grado di renderla un veicolo a guida autonoma, e una vettura Combustion, realizzata da zero, con telaio monoscocca in fibra di carbonio, per essere più leggera e veloce possibile.

Con le nuove vetture l’E-Team parteciperà alle gare di Formula SAE in Italia e Germania, nelle categorie protette Combustion e Driverless e in Austria nella categoria Combustion.

Alla presentazione dei nuovi prototipi erano presenti Paolo Mancarella, rettore dell’Università di Pisa Paolo Pesciatini, assessore al turismo e alle attività produttive del Comune di Pisa Rosario Di Bartolo, direttore generale dell’Università di Pisa, Alberto Landi, presidente della Scuola di Ingegneria, Francesco Frendo, Faculty Advisor della squadra e Giovanni Pasqualino, consigliere Comune Pisa.

By