Duecento imprenditori si riuniscono a Pontedera per fare business

PONTEDERA – Se vuoi arrivare lontano, cammina insieme. E’ questo lo spirito con cui duecento imprenditori, in rappresentanza delle rispettive imprese di ogni dimensione e settore economico, si apprestano a incontrarsi al Museo Piaggio per iniziativa del Capitolo BNI Era.

Presentarsi, conoscersi, stabilire relazioni e moltiplicare così le occasioni di lavoro per tutti facendo business assieme. E’ ciò che avverrà giovedì 16 Novembre, a partire dalle 7.15 del mattino nei locali del Museo Piaggio, secondo le procedure collaudate con successo in tutto il mondo da BNI, la più grande organizzazione di scambio referenze a livello mondiale.

Edilizia, industria, artigianato, servizi professionali, alimentare… le imprese che si incontreranno rappresentano una parte importante del tessuto economico della Valdera, con un fatturato complessivo stimabile in oltre cento milioni e ben più di mille dipendenti; negli incontri individuali e nelle sessioni comuni in cui si articolerà l’incontro, gli imprenditori faranno rete, condivideranno esperienze e soprattutto contatti e opportunità, creando tutti assieme nuove opportunità e occasioni di lavoro.

Un evento così importante per l’economia locale merita l’attenzione delle istituzioni e infatti si attende la presenza del vicesindaco di Pontedera Angela Pirri, del sindaco di Bientina Dario Carmassi, del presidente di Confesercenti Valdera Sardelli, e di altri personaggi di rilievo della politica e dell’economia.

Claudio Ricciotti, Executive Director BNI Toscana Mare, che ha coordinato l’organizzazione dell’evento assieme ai venticinque imprenditori fondatori del Capitolo BNI Era, spiega che “l’incontro di giovedì prossimo organizzato in occasione del lancio del Capitolo BNI Era sarà il primo di una serie di iniziative tese a promuovere la crescita del business di questo territorio; invito quindi tutti gli imprenditori locali a prendere contatto con questo gruppo, per allargare ancor più la rete ed entrare in un mondo di nuove opportunità.”

 

Loading Facebook Comments ...
By