E’ arrivato Babbo Natale sul Litorale pisano

PISA – “Babbo Natale sul litorale pisano” è questo il contenitore delle iniziative che animeranno la costa nel periodo natalizio. Una serie di eventi, soprattutto per bambini, organizzati da ConfcommercioPisa, ConfLitorale e Sib ConfcommercioPisa, con la collaborazione della Pro Loco del Litorale pisano e il patrocinio del comune di Pisa.

Si parte domenica 22 dicembre alle 15 e 30, con l’attore comico Niki Giustini, che presso il locale Tiffany Caffé di Marina di Pisa, si vestirà da Babbo Natale per la gioia di grandi e di piccini. Visita di Babbo Natale e tanti regali anche il giorno dopo, lunedì 23 dicembre, all’edicola in piazza Belvedere a Tirrenia con inizio alle ore 15 e 30: palloncini per tutti i bambini, panettone, pandoro, cioccolata calda e vin brulè per tutti. Un pensiero anche ai bambini che più soffrono, in particolare i piccoli della Stella Maris, che riceveranno la visita di Babbo Natale e regali lo stesso lunedì 23. Il 6 gennaio arriverà la Befana grazie alla Pro Loco, già pronta con oltre 400 calze da distribuire. Sempre la Pro Loco, rappresentata da Alessandro Nundini e Lugi Zucchelli, ha promosso in questi giorni un concorso di disegno tra le scuole del litorale pisano. Il risultato sarà che i disegni che hanno partecipato al concorso addobberanno alcune tra le vetrine dei negozi e tutti i bambini riceveranno alla fine un premio. Concerto di Natale il 20 dicembre mattina con la Scuola di musica del Litorale Pisano e il 21 dicembre, al Teatro Don bosco di Marina di Pisa, si rinnova l’appuntamento con il concerto “Sette Note per la Vita” dedicato quest’anno alla memoria del marinese doc Paolo Mancini.

Fabrizio Fontani, presidente di ConfLitorale si dice soddisfatto del programma: “Confermiamo con i fatti il nostro slogan di un litorale tutto l’anno. Come ConfLitorale abbiamo organizzato convegni, workshop, iniziative di solidarietà ed eventi per tenere alta l’attenzione sul nostro litorale. Il litorale siamo noi e noi per primi dobbiamo dare input e sostanza a questo territorio”.

Per Federica Grassini, Presidente Confcommercio Pisa “lo scopo di queste iniziative è quello di fare felici i bambini e lanciare un segnale di autentica vicinanza e solidarietà alle famiglie con i bambini più sfortunati”.

Sandra Capuzzi, assessore al sociale del comune di Pisa ha evidenziato positivamente “la capacità di fare squadra sul litorale, una sinergia che deve essere valorizzare a tutti i livelli istituzionali. Oltre l’apprezzamento per le iniziative di questo Natale 2013, esprimo l’auspicio che il prossimo anno si riseca a fare sul litorale anche il Capodanno”.

20131218-184121.jpg

By