È morto Franco Meciani. Una bandiera del Pisa e uomo di fiducia di Romeo

PISA – Nel giorno di Pisa – Latina se ne va Pierluigi Meciani per tutti Franco, una delle bandiere del Pisa e per molti anni uomo di fiducia di Romeo.

Un colpo al cuore per tutti i tifosi del Pisa e anche per noi che in viaggio per Latina apprendiamo con tristezza la notizia.

Avrebbe dovuto compiere 72 anni ad Agosto. Era malato da tempo. Suo fratello Luciano fu preparatore atletico del Pisa Sc ai tempi di Romeo.

Da calciatore e’ cresciuto nel Pisa. Centrocampista di rottura, ha militato a Pietrasanta in D e Massese in serie C per poi arrivare a Potenza nella serie cadetta. Nella stagione 70-71 gioca anche con la maglia della Ternana in serie B.

Dal 75 al 78 allena il Viareggio in serie D e nell’ultimo anno in Versilia conquista con i bianconeri in C2 dove lancia Il portiere Alessandro Mannini che poi vestirà’ la maglia del Pisa.

Nella stagione 1979 Romeo Anconetani lo chiama alla guida del Pisa Sc in serie C1 e conquista la promozione in serie B nell’epocale trasferta di Pagani, ottenendo una riconferma per l’anno successivo, ma dopo solo sette giornate viene esonerato.

Ma la sua avventura in nerazzurro continua dopo una breve parentesi a Piacenza con i compiti di osservatore e uomo di fiducia di Romeo Anconetani.

Condoglianze alla famiglia da parte della nostra redazione. Ciao Franco sempre nei nostri cuori!

20130616-094753.jpg

By