È partito l’aumento dei biglietti dell’autobus. Si potranno fare anche via SMS

PISA – Dal primo gennaio sono partiti gli aumenti del costo del biglietto dell’autobus previsti da una delibera della Regione.

In attesa della gara per l’individuazione del gestore unico, punto di arrivo al quale è legato il rinnovo del parco automezzi. Non aumenterà il prezzo degli abbonamenti Per Pisa l’aumento porta risorse in più che saranno impiegate per aumentare il numero di corse da e per: Montacchiello, Ospedale di Cisanello, Tirrenia e Calambrone.

Dal 9 dicembre parte il servizio “Invia un SmS e sali a bordo”. Pisa e’ la 9° città in Italia e 2° in Toscana dove si potrà fare il biglietto urbano direttamente con il cellulare al prezzo di 1,40 euro. Al numero: 4883882

LE TARIFFECome previsto dalla delibera della Giunta Regionale n.563 del 8/7/13. La misura è stata approvata dalla Giunta del Comune di Pisa ed e’ entrata in vigore dal primo gennaio. La Regione che ha chiesto di uniformare ad 1,20 euro il costo dei ticket del servizio urbano, in attesa della gara per l’individuazione del gestore unico. Punto di arrivo obbligato, al quale è legato il rinnovo del parco automezzi.

Servizio urbano Pisa Nuove tariffe

biglietto orario 70 minuti € 1,20

biglietto orario 120 minuti € 1,60

biglietto orario 240 minuti. € 1,90

biglietto giornaliero € 3,70

biglietto agevolato L. 100 € 1,20

biglietto vendita a bordo. € 2,00

carnet da 4 biglietti orari € 4,00

carnet da 10 biglietti orari € 9,00

biglietto orario 70 minuti via SMS € 1,40

NUOVI SERVIZI. Per i nuovi servizi , di concerto con CTT, è stato deciso il rafforzamento delle corse per l’area produttiva di Montacchiello e per quelle serali per Calabrone. Aumentano le corse nella tratta da Stazione a Ospedale. Novità anche per la linea 5 Stazione-Putignano-Cep. Le altre novità sono conseguenza dall’inizio dei lavori di pedonalizzazione di via Santa Maria in zona Duomo.

Di concerto con l’azienda di trasporto, ha riguardato le seguenti linee:
– Navetta E L.no Pacinotti – Park Brennero – La Fontina,-:deviazione in relazione alla pedonalizzazione di via S.Maria;
– Linea 4 Stazione – I Passi,- :deviazione in relazione alla pedonalizzazione di via S.Maria;
– Linea 5 Putignano – Stazione – CEP-: adeguamento e regolarizzazione tempi di percorrenza;
– Lam Blu Stazione – Cisanello – Ospedale-: aumento corse a inizio e fine servizio, con inizio corse alle ore 5:20 e fine corse alle ore 20:53 colmando così lo stacco tra i passaggi delle Lam Blu e la linea notturna 22;
– Linea 10 extraurbana Pisa – Tirrenia – Livorno (con deviaz. La Vettola – S.Piero a Grado): incremento delle corse serali per e da Calambrone; Pisa Calambrone ore 22:10 Calambrone Pisa ore 22:53; Pisa Tirrenia ore 23:30 Tirrenia Pisa ore 0:03
– Linea 16 Stazione FS – Ospedaletto – Montacchiello-: incremento di due coppie di corse, una con arrivo a Montacchiello alle 8:15 e una con partenza da Montacchiello alle ore 13:00.

BIGLIETTI VIA SMS. Un nuovo strumento per acquisire il biglietto quando vuoi. L’opportunità è per chi possiede smartphone o tablet. È stata anche approvata dalla Giunta l’istituzione del biglietto “Mobile ticketing”, acquistabile tramite SMS ad una tariffa maggiorata rispetto al normale biglietto, ma comunque più bassa rispetto al normale biglietto acquistato a bordo.
Invia un Sms e Sali a Bordo – Con CPT si estende il Mobile Ticketing in Toscana. Disponibile anche a Pisa il servizio che consente di acquistare i biglietti con un SMS. Dal 9 dicembre, per i clienti di Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, i biglietti di CPT si possono acquistare con il credito telefonico, senza bisogno di registrazioni o carte di credito. Dopo il successo registrato a Firenze, Genova, Savona, Bari,Treviso, Mantova e La Spezia da oggi anche a Pisa parte il servizio di Mobile Ticketing sviluppato dagli operatori mobili in collaborazione con l’azienda del Trasporto Pubblico Locale Compagnia Pisana Trasporti (gruppo CTT NORD).
Il servizio di Mobile Ticketing, disponibile per i clienti di Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, è realizzato in collaborazione con Netsize (azienda del gruppo Gemalto) e consente di acquistare il biglietto di CPT inviando un semplice SMS, senza bisogno di operazioni di preregistrazione o dell’utilizzo di una carta di credito. Il Mobile Ticketing si è dimostrato un servizio di utilità molto apprezzato dai cittadini: sono più di 200.000 i clienti che hanno già utilizzato il servizio e oltre due milioni i biglietti venduti dal lancio. L’acquisto del titolo di viaggio è semplice ed immediato: prima di salire sull’autobus, è sufficiente inviare un SMS al numero 4883882 e in pochi secondi arriva via SMS il biglietto orario valido su tutta la rete urbana di CPT della durata di 70 minuti. Il costo del biglietto è di € 1.40 a cui si aggiunge il costo di richiesta (che può variare in funzione dell’operatore di appartenenza). In caso di verifica da parte del controllore è sufficiente mostrare il biglietto ricevuto via SMS. La validazione è automatica e non è necessaria alcuna obliterazione. L’azienda ricorda che l’acquisto va effettuato prima di salire a bordo, che il biglietto deve essere mostrato all’autista, che fa fede l’orario di invio dell’SMS e che l’invio ritardato del messaggio, o fatto direttamente a bordo, può essere sanzionato come “timbratura a vista”. Con questa nuova opportunità CPT vuole offrire un servizio sempre più vicino ai cittadini, che possa rendere l’uso del mezzo pubblico più semplice e comodo: l’acquisto via SMS offre infatti a tutti la possibilità di scegliere l’autobus in tutte quelle situazioni in cui non è stato possibile procurarsi, per altra via, il biglietto, ma può anche diventare una scelta di acquisto per tutti coloro che vogliono una soluzione immediata e rapida. Gli operatori mobili, collaborando con le Aziende di Trasporto Pubblico Locale, dimostrano di voler continuare a semplificare l’offerta verso la propria utenza investendo su soluzioni innovative che permettano una migliore fruizione del trasporto pubblico.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il customer care di CPT: al numero telefonico 800570530; via e-mail numeroverdetpl@regione.toscana.it, attraverso il sito webhttp://www.cpt.pisa.it

20140102-132913.jpg

You may also like

By