Edoardo Goldaniga a Pisanews: “Pisa piazza importante e societa’ seria. La mia scelta e’ stata senza tentennamenti”

PISA – Da pochi giorni, dopo Bollino e Kosnic,è approdato alla corte di Mister Pagliari l’aitante difensore arrivato dalla Primavera del Palermo, Edoardo Goldaniga, allenata da un ex vice-allenatore del Pisa dei tempi d’oro di Romeo, Pietro Ruisi. Ecco le sue prime parole del giocatore rilasciate a Pisanews.net 

Ciao Edoardo, benvenuto a Pisa. Soddisfatto di questa scelta?

“Sono contentissimo di essere a Pisa perche’ è una piazza importante, con una societa’ seria, la mia scelta e’ stata senza tentennamenti”.

A Pisa ritrovi i tuoi compagni della primavera palermitana, Mauro Bollino ed Jevrem Kosnic. Quanto hanno “influito”sulla tua scelta?

“Sentivo spesso Mauro Bollino che mi parlava bene della squadra e della societa’”

Con quali altre squadre oltre al Pisa eri in trattativa?

“Mi hanno cercato Modena,Ternana ed Empoli, ma non con la stessa intensita’ con cui mi ha cercato e voluto il Pisa”

Con quale spirito affronti questa avventura?

“Con serie ambizioni sia personali e con la voglia di far gruppo con i nuovi compagni per far si che il Pisa possa ambire ad alti livelli”

Come e’ stato il tuo primo impatto con i nuovi compagni?

“Buono, ho trovato un bel gruppo, un bel mix fra giovani forti e vecchi esperti, del resto avevo gia’ sentito parlare di giocatori di valore, quali, ad esempio, Arma, Napoli e Mingazzini”

Illustraci le tue caratteristiche come difensore…:

“Sono molto duttile e posso ricoprire tutti e quattro i ruoli della difesa, anche se prediligo il ruolo di difensore centrale”

Della partita di Coppa col Siena cosa puoi dire?

“Io ero in panchina col Palermo contro la Cremonese e quindi ho potuto solo sentire i commenti dei compagni. Il risultato “pesante”è stato condizionato dai due rigori iniziali,anche se, indubbiamente, c’è da dire che il Siena ha sicuramente qualcosa in piu’ “

Per concludere, a livello personale cosa ti aspetti da questo campionato?:

Di giocare il piu possibile, visto che è un campionato che puo’ permettermi di crescere e dove il Pisa ha grandi obiettivi, che non sono quelli di una semplice salvezza, ma di puntare a massimi risultati”

SOTTO EDOARDO GOLDANIGA (foto pisanews.net)

20130814-160528.jpg

By