Emanuele Suagher: “Domenica dovremo dare tutto quello che abbiamo”

PISA – Alla ripresa degli allenamenti dopo la grande impresa di Perugia, il difensore nerazzurro Emanuele Suagher ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dell’Arena.

Emanuele, e’ stata una grande vittoria a Perugia, ora sotto con il Latina…

“Adesso bisogna resettare tutto. Il Latina e’ un ottima squadra che ha eliminato un avversario forte come la Nocerina. Dobbiamo pensare che abbiamo fatto poco. Domenica dovremo fare un bel risultato per andare a Latina a giocarsela. Dovremo dare tutto quello che abbiamo”.

Contro il Perugia il tifo pisano e’ stato veramente caloroso…

“Il calore dei tifosi e’ stato bello, dal tifo in albergo, sugli spalti dello stadio e al ritorno a Pisa. C’è’ solo da ringraziarli. Non me l’aspettavo, lasciarsi alle palle questa grande impresa, sperando che loro non siano al cento per cento”.

Domenica avrai a che fare con un grande attaccante come Danilevicius…

“Danilevicius e’ un grande giocatore. Spero di essere alla sua altezza”.

Sei in diffida, potresti essere condizionato dal giallo di Perugia?

“Il giallo non mi condizionera’. Penserò a dare il massimo, poi se l’arbitro mi ammonirà pazienza”.

Quali sono le differenze tra la gara contro il Perugia e quella di domenica prossima con il Latina?

“Differenze non sono tante bisognerà dare il cento per cento, come abbiamo fatto con il Perugia. Stare tranquilli e fare il nostro”.

La sofferenza della prima parte di stagione e’ stata ripagata…

“Penso di si’ anche se quando non giocavo mi sono allenato quattro ore la mattina e quattro ore il pomeriggio, facendo molti sacrifici. Nella mia carriera non voglio porci limiti. Sogno di giocare in A e voglio portare il Pisa in B”.

NELLA FOTO SOTTO EMANUELE SUAGHER (FOTO PISANEWS.NET)

20130604-145125.jpg

By