Emergenza Covid-19. Pisa. Mascherine e guanti obbligatori per il personale di supermercati e attività commerciali

PISA – Il Sindaco di Pisa Michele Conti, nell’ambito delle misure disposte sul territorio comunale per il contrasto alla diffusione del Coronavirus, ha firmato stamani una nuova ordinanza sindacale contingibile e urgente che introduce l’obbligo di indossare dispositivi individuali di protezione per operatori di supermercati e attività commerciali alimentari che svolgono servizio a contatto con il pubblico.

L’ordinanza specifica che tutto il personale dipendente di tali attività, compreso anche il personale che svolge servizio di recapito di merce ai privati, sia munito e indossi regolarmente la mascherina protettiva ed i guanti monouso durante l’orario di attività.

L’atto dei Sindaco disciplina inoltre le modalità di accesso ai supermercati, disponendo l’obbligo di misure per contingentare gli ingressi nei locali. Tutte le attività dovranno infatti attivarsi in modo da regolamentare l’afflusso della clientela, evitando assembramenti all’interno dell’esercizio e garantendo la distanza interpersonale, nel rispetto delle normativa prevista dai DPCM del Governo.

A partire da domani la Polizia Municipale potrà eseguire controlli presso le attività commerciali per verificare che siano rispettate le misure previste dall’ordinanza sindacale. I trasgressori saranno puniti con sanzione amministrativa del pagamento da 400 euro fino a 3 mila euro; in caso di reiterata violazione della medesima disposizione, la sanzione amministrativa pecuniaria sarà raddoppiata da 800 euro fino a 6 mila euro

By