Emergenza Covid-19, prorogata la chiusura di strutture comunali e uffici decentrati. Accesso ai servizi comunali solo in casi indifferibili e urgenti

PISA – In attuazione del DPCM 1 aprile 2020 relativo all’emergenza Covid-19, il Sindaco Michele Conti ha firmato una nuova ordinanza che proroga la chiusura di strutture di proprietà comunale e uffici decentrati dal 4 aprile fino a diversa disposizione.

Restano quindi chiuse la biblioteca ed emeroteca comunale, le strutture sportive comunali, fra cui piscina, palestre scolastiche, luoghi di allenamento delle Magistrature del Gioco del Ponte e strutture del campo scuola Cino Cini.

Restano invece valide le misure di accesso agli uffici comunali solo previo appuntamento telefonico, con limitazione ai soli casi di indifferibilità ed urgenza, per i servizi Anagrafe e Stato Civile, servizi Cimiteriali, servizi per assicurare l’acquisto e la disponibilità di beni, servizi collegati al Protocollo, alle Notifiche e all’Ufficio relazioni con il pubblico (URP), servizi collegati all’emergenza abitativa, servizi collegati all’esercizio di attività commerciali, economiche e produttive, servizi di gestione ambientale di controllo sul territorio.

A questo link i contatti degli uffici comunali: https://www.comune.pisa.it/uploads/2020_03_18_16_38_05.pdf

By