Emma Morton presenta “Hunter” e strappa applausi al Bagno degli Americani

TIRRENIA – Folk, Jazz e anche un po’ di blues, la musica di Emma Morton entusiasma sempre gli attenti conoscitori di questi tre generi musicali.

image

http://www.ustream.tv/recorded/90870684 (Rivivi live il concreto di Emma Morton al Bagno degli Americani)

Domenica la cantante italo – scozzese, che vive ormai a Barga da cinque anni, ha riscosso un grande successo di pubblico al Bagno degli Americani a Tirrenia presentando il suo nuovo lavoro dal titolo “Hunter” un “Minimal Pop Soundscape”. Una esplorazione del conflitto tra il reale e l’ideale, tra la convenzione ed il desiderio, tra il senso di colpa e la libertà.

image

Dopo la partecipazione all’ottava edizione di X Factor Italia dove ha riscosso enorme successo con il suo inedito “Daddy Blues” che prende il titolo del suo primo EP, la Morton non sembra voglia fermarsi.

Emma Morton per l’occasione e’ stata accompagnata da Luca Giovacchini alla chitarra, Pee Wee Durante alle tastiere e Piero Perelli alla batteria.

By