Enac chiede la pista da 2.400 metri a Peretola. Filippeschi: “La Giunta e stata smentita, ora si ritiri la delibera”

PISA – “Ora che il gioco è clamorosamente scoperto c’è il dovere di dare una svolta alla vicenda. La Giunta regionale, brutalmente smentita, ritiri subito la sua delibera e il Consiglio regionale si pronunci con chiarezza contro la scelta distruttiva che si annuncia, con un abuso di potere mai visto prima che sovverte ogni pianificazione approvata dalla Regione”.

Così il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi sulle dichiarazioni rilasciate mercoledi sera dal Presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac). “Vito Riggio ha detto la verità che si vuole negare ma che evidentemente non si può, né si vuole nascondere – ha proseguito il primo cittadino -. S’intende costruire un aeroporto doppione, a favore di una società privata, con tanto danaro pubblico e mettendo in crisi il Galilei. E per far questo si vuole mettere fuori gioco la Sat, privatizzandola, perché non possa difendersi. Chiederò al consiglio di amministrazione di Sat di pronunciarsi, ancora una volta, contro il progetto avallato dal presidente dell’Enac e di assumere ogni iniziativa, in ogni sede, a tutela della società, del futuro dell’Aeroporto Galilei e dell’economia della Toscana. Chiunque semina rassicurazioni infondate dev’essere messo di fronte alle proprie responsabilità. La mobilitazione si farà ancora più forte”.

20140605-193053.jpg

You may also like

By