Enrico Letta ospite alla Certosa di Calci

PISA – In dialogo con l’ex premier Enrico Letta sull’Italia e l’Europa. L’appuntamento è per venerdi 25 agosto alle 21 a Calci, nel cortile d’onore della Certosa, e sarà guidato da Gianfranco Brunelli, giornalista e direttore de “Il Regno”, il quindicinale edito dalla congregazione dei Dehoniani, da oltre sessant’anni luogo e spazio di riflessione e discussione del cattolicesimo.

Le riflessioni dell’ex presidente del consiglio, oggi decano della Scuola d’affari internazionali dell’Università “SciencePo” di Parigi, prenderanno spunto da “Contro venti e maree: idee sull’Europa e sull’Italia”, l’ultimo libro scritto da Letta, nei gironi subito succesivi alla Brexit e all’elezione di Trump alla guida degli Stati Uniti: “Per quanto scioccanti, questi eventi possono aprire per l’Europa nuove e persino affascinanti opportunità – scrive nel volume -: di certo, nel mondo di oggi sono fondamentali reattività e tempismo. È tempo che l’Europa diventi adulta e cambi strada rispetto a errori e incertezze di questi ultimi anni. E che l’Italia sia in prima fila contro i nazionalismi risorgenti e protagonista della costruzione di una nuova unione, più calda e vicina ai cittadini”.

L’incontro è a cura dell’Unità pastorale dela Valgraziosa e delle Acli provinciali di Pia con la collaborazione del comune di Calci e del polo museale della Toscana. In caso di pioggia l’iniziativa si sposterà nel Teatro Valgraziosa, a due passi dalla Pieve di Calci.

By