Entrano in funzione i campi sportivi del Cep in Via Vecelio

PISA – Nel mese di dicembre è stato possibile effettuare il collaudo amministrativo e terminare alcune opere di rifinitura. Questo ha reso possibile il passaggio dalle ditte incaricate dei lavori al Comune che così è entrato, finalmente, nella disponibilità dell’impianto.

Questo ha permesso all’Amministrazione di affrontare e risolvere il problema della gestione. Per la gestione ci sarà, al pari di tutti gli altri impianti sportivi, un bando pubblico di affidamento (probabilmente a giugno). Nel frattempo il Comune gestirà gli impianti del Cep direttamente, grazie all’impegno dell’Ufficio Sport del Comune e di Manutencoop

Come si fa prenotare i campi: o direttamente dal custode degli impianti o al numero di telefono dell’ufficio sport. Tel. 050.910578; 050.910559; 050.910535.

Quanto costa (in euro): Per allenamenti 16,22 per il giorno e 23,67 per la sera per partite: 38,67 di giorno e 49,77 in notturna

Come si paga: con bonifico da avere prima di entrare in campo Numero iban: IT 96 B 08562 70910 000010624856

Quali sono gli orari: gli impianti sono a disposizione , da lunedì a venerdì, dalle 16 alle 22 con personale comunale. Sabato dalle 10 alle 23 con personale Manutencoop. Domenica dalle 9 alle 13 con personale Manutencoop

Pulizie: affidate al Global Service (Manutencoop)

Bagni: oltre quelli riservati agli atleti presso gli spogliatoi, per il pubblico ci saranno 2 bagni chimici

Gli impianti sportivi al Cep – Ammonta a 3,1 milioni di euro, diviso in due lotti, l’investimento per i nuovi impianti sportivi del Cep. «Una cifra – ha detto l’assessore Sanzo – che non ha nessun precedente per gli interventi fatti prima per gli impianti sportivi di quartiere». «Un grande impegno – ha commentato il sindaco di Pisa – per un polo sportivo di straordinarie potenzialità e un risultato per il Cep e Pisa».

In cosa consistono i lavori per i cosiddetti “campini” del Cep – L’area interessata misura circa 28mila metri quadrati in cui sono previsti un campo regolamentare di calcio, uno di calcio a sette e uno da calcetto con relativi spogliatoi, oltre ad una palestra multifunzionale attrezzata anche per la boxe e la voga a terra, un campo di bocce, un’area a verde attrezzato e parcheggi pubblici.

L’intervento – un investimento complessivo di 3,1 milioni di euro che restituisce al quartiere un centro di aggregazione sportiva, venuto meno per la realizzazione degli alloggi popolari di via Gentile da Fabriano.

SOTTO IL NUOVO CAMPO DI CALCETTO AL CEP (foto pisanews.net)

20140109-185016.jpg

By