Eros Pellegrini: “Abbiamo disputato una grande ripresa. A L’Aquila punteremo al successo”

VIAREGGIO – Nella sala stampa di Viareggio parla anche Eros Pellegrini che alla vigilia non doveva nemmeno essere convocato ed invece ha giocato buona parte della ripresa e anche a L’Aquila ci sarà.

“Sono entrati in campo ed è andata ben, la pubalgia e una brutta bestia, ma non ho avuto nessun fastidio e se tutto andrà bene a L’Aquila ci sarò”.

Sulla gara dice: “Nel primo tempi abbiamo fallito diverse occasioni, ma nella ripresa abbiamo iniziato con buon piglio e abbiamo rimesso in careggiata la partita. Alla fine del primo tempo il mister era giustamente arrabbiato per le occasioni gettate al vento. Nella ripresa però ci siamo ripresi alla grande”

L’Aquila? “Nella gara in Abruzzo dovremo cercare di essere più cinici ad approfittare dei loro punti deboli e a fare attenzione ai loro punti di forza. Andremo a L’Aquila che si respiri un bel clima. Saremo seguiti da tanti tifosi. Noi puntiamo decisamente alla vittoria. Per me i play-off sono un campionato a parte, quindi giocare con Lecce, Catanzaro o L’Aquila ha la solita difficoltà anche se Vendo potuto scegliere avrei scartato Catanzaro perché i calabresi hanno preso pochi gol e l’ambiente è difficile.

20140504-180333.jpg

By