Eros Pellegrini: “Lavoriamo giorno per giorno per ottenere il massimo”

S. PIERO A GRADO – Alla ripresa degli allenamenti ha parlato anche Eros Pellegrini, autore del cross al “Curi” che ha innescato il colpo di testa di Rachid Arma.

“Era importante riprendere il cammino dopo la sconfitta contro il Pontedera e trovare un avversario forte come il Perugia, che ci ha dato i giusti stimoli in settimana per lavorare. I risultati si sono visti in campo”.

Il terzino nerazzurro ha già portato quattro punti con i suoi due assist (il primo con il Frosinone) e anche domenica al “Curi” ha effettuato il cross che ha consentito ad Arma di realizzare il primo gol: “Mi trovo bene sulla fascia, questo e’ un gruppo fantastico con cui mi trovo molto bene perché giocare a destra e’ il mio ruolo preferito. L’esperienza di Viareggio con Cuoghi mi ha aiutato molto perché e’ stato lui ad adattarsi a destra nel 3-5-2 dello scorso anno in maglia bianconera”.

L’obiettivo del Pisa Eros Pellegrini l’ha ben impresso nella mente: “Lavoriamo di settimana in settimana per ottenere il massimo. Il nostro obiettivo mi è ben chiaro, ma non lo voglio dire per scaramanzia. Stiamo portando avanti un progetto importante”.

Pellegrini e’ molto soddisfatto del suo ambientamento: “Mi trovo molto bene a Pisa. Non ho avuto difficoltà di ambientamento. Il pubblico ci aiuta molto quando giochiamo in casa e ci sta vicino durante tutta la settimana”.

SOTTO EROS PELLEGRINI (foto Massimo Ficini)

20131015-165759.jpg

By