Estate per tutti: negli stabilimenti balneari per gli anziani ombrelloni gratis dal lunedì al venerdì

PISA – Al via il Progetto Estate per tutti  rivolto alle persone over 65 residenti nei nove comuni della Zona Pisana (Calci, Cascina, Fauglia, Lorenzana, Orciano Pisano, Pisa, San Giuliano Terme, Vecchiano, Vicopisano)

italiani e stranieri (purché in possesso di regolare documento di soggiorno), con un reddito annuale non superiore ai 20.000 €. Per 5 giorni la settimana, da lunedì al venerdì, gli stabilimenti balneari del Litorale che hanno aderito all’iniziativa ospiteranno un anziano che potrà anche essere accompagnato altre persone fino ad un massimo di 3. Ad oggi i bagni coinvolti sono già 30 ed altri stanno aderendo. Gli utenti usufruiranno gratuitamente di un ombrellone, due sdraio e uno spogliatoio. L’iniziativa è valida dal 1° giugno al 30 settembre e ci si può già prenotare.

Come si effettua l’accesso: basta recarsi ai Punti Insieme di Marina di Pisa e Vecchiano, o negli sportelli degli altri Comuni e compilare la domanda di accesso e l’autocertificazione attestante il reddito. Si potrà scegliere lo stabilimento balneare in cui soggiornare e le assegnazioni verranno fatte in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande. Il Punto Insieme del Litorale Pisano organizzerà il piano prenotazioni e si occuperà di comunicare all’utente periodo e stabilimento balneare assegnato. All’utente verrà consegnata copia della domanda effettuata così da poterla mostrare al titolare dello stabilimento balneare al momento dell’inizio de soggiorno.

Punto Insieme Marina di Pisa via Andò 5: aperto il martedì pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18 e il venerdì mattina dalle 9 alle 13. Il numero di telefono a disposizione dell’utenza e di tutti gli altri uffici coinvolti nel progetto è 050/954682. L’indirizzo è: puntoinsiememarinapisa@usl5.toscana.it.

Punto Insieme Vecchiano: Via della Rocca, 26. Presso il presidio sanitario. Lunedì: 10.00 – 12.00 Venerdì: 9.00 – 13.00. Tel 050 954759. Fax 050 954775. Mail puntoinsiemevecchiano@usl5.toscana.it

Fabrizio Fontani (Sib Confcommercio Pisa): “Questa decisione non è certo la soluzione contro la crisi, si tratta di un segnale di solidarietà e di vicinanza, che come sindacato dei balneari lanciamo all’intera comunità pisana, in particolare ai soggetti più deboli”.

Maria Paola Ciccone: “è questa una esperienza molto positiva, dopo il buon esito della scorsa estate. Non mancano le novità, a partire dal fatto che abbiamo allargato questa esperienza ad un numero maggiore di comuni dell’area pisana, consapevoli che la domanda di questo tipo di servizi è molto alta”.

Fonte: Confcommercio Pisa

You may also like

By