Etruschi From Lakota: la band volterrana vola in Francia

VOLTERRA – Ancora novità per gli Etruschi From Lakota: dopo il loro disco d’esordio “I Nuovi Mostri” (accolto molto bene dalla critica musicale italiana) e dopo aver vinto il “Premio FAWI 2013” (conferito al miglior gruppo emergente della penisola dalla Fondazione Arezzo Wave), la giovane band volterrana esporta la sua musica in Francia. Sarà a Mende, città della regione Languedoc-Roussillon gemellata con Volterra. Nel teatro della città della Francia Meridionale il 21 Novembre alle ore 12 s i t e r r à i n f a t t i l o s p e t t a c o l o “Roccatederighi, Una Storia Italiana”, basato su una ricerca storica dei campi di concentramento sotto la regia del Prof. Alessandro Togoli: una narrazione conmusica dal vivo e una scenografia ridotta all’osso, con foto proiettate su uno sfondo formato da quei “pigiami a righe” e che gli Etruschi From Lakota accompagneranno con le loro musiche. Lo spettacolo, già proposto in Emilia Romagna, coinvolge anche la compagnia PICC-NICC,formata dai ragazzi dell’ITCG di Volterra e dai detenuti del carcere di massima sicurezza Volterra, che stavolta purtroppo non saranno presenti vista l’impossibilità dell’espatrio. La sera alle ore 19:00 invece, gli Etruschi From Lakota si esibiranno al Pub Le Drakkar nel loro set tradizionale. Un’iniziativa fuori dal comune, che mette l’arte e la musica di oggi al servizio della Memoria.

By