Farmindustria presenta un workshop, terapie avanzate: armonizzare regole e innovazione per nuove opportunità di cura

PISA – Domani 22 Novembre presso la Sala Azzurra della Scuola Normale Superiore in Piazza dei Cavalieri si terra un work shop dedicato alle Terapie avanzate. “Armonizzare regole e innovazione per nuove opportunità di cura”.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

10.00 Welcome coffee

10.30 Saluto
Fabio Beltram (Direttore Scuola Normale Superiore) Maurizio de Cicco (Vice Presidente Farmindustria)

11.00 Sessione 1 – Il contesto di riferimento
Moderatore: Sergio Pecorelli (Presidente Agenzia Italiana del Farmaco)
Filippo Belardelli (Direttore Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina molecolare – Istituto Superiore di Sanità) – Cosa sono le terapie avanzate
Paula Salmikangas (Vice Presidente CAT – European Medicines Agency) – Le linee guida EU e loro implementazione
Luca Pani (Direttore Generale Agenzia Italiana del Farmaco) – La posizione dell’Italia

11.45 Sessione 2 – I problemi di sviluppo e dell’accesso
Moderatore: Guido Rasi (Direttore Generale European Medicines Agency)
Roberto Gradnik (Presidente European Biopharmaceutical Enterprises) – Opportunità e problemi
Antonio Gaudioso (Segretario Generale Cittadinanzattiva) – Il punto di vista dei pazienti Eugenio Aringhieri (Presidente Gruppo Biotecnologie Farmindustria) – Terapie avanzate: necessità di un percorso comune alla ricerca di soluzioni

12.30 Conclusioni

13.00 – 14.30 Lunch

20131121-170641.jpg

By