“Fashion & Food Night”, archiviata con un successo la notte del commercio

PISA – Qualcuno l’ha già ribattezzata la festa più fashion della città. Mentre gli organizzatori, ConfcommercioPisa e i commercianti del centro, parlano con soddisfazione dell’esito di questa prima edizione della Fashion & Food Night.

Eventi di moda ed enogastronomia all’interno dei negozi, molti dei quali di assoluta qualità, hanno regalato ai tanti pisani e non solo, vista la presenza diversi di stranieri, una serata diversa, vissuta all’insegna dello shopping nei negozi, quasi tutti aperti, e alle degustazioni dei migliori prodotti tipici della provincia pisana. Tante le famiglie, con al seguito i bambini, che si sono lasciate trascinare dagli eventi, dalla musica coinvolgente della streetband ai clown con le bolle di sapone giganti. Particolarmente apprezzato dai teenager il concorso fotografico, con il set installato in piazza del Carmine, mentre la Fashion & Food Card, carica di sconti, è andata praticamente a ruba. Di immediata suggestione le installazioni artistiche curate da Carlo Bargagna, vere e proprie imbarcazioni, che hanno voluto segnalare a tutti il dramma degli sbarchi dei clandestini.

Parla di successo Federica Grassini, Presidente di ConfcommercioPisa: “Abbiamo dato vita ad una serata bellissima, originale e di grande livello” – spiega Grassini – “celebrando con successo l’eccellenza del commercio pisano, la qualità dei prodotti del nostro territorio, la bravura dei nostri artisti. Una scommessa azzardata e molto impegnativa, ma ampiamente ripagata dall’entusiasmo di quanti vi hanno preso parte. Un ringraziamento di cuore a tutti i commercianti pisani, alle aziende che si sono rese disponibili per gli eventi, a Carlo Bargagna e a tutti gli artisti dell’associazione Pisa Arte e Design, all’agenzia Sidebloom, a Giulio Battistini e a tutta la grande squadra di Confcommercio Pisa di cui sono orgogliosissima di far parte. Grazie anche alla Camera di Commercio di Pisa e allo sponsor Banca di Fornacette. Alla prossima Fashion and Food, che spero avrà luogo presto e non solo in città”.

Anche Giulio Battistini del negozio Royale in via Oberdan, tra i più attivi nell’organizzazione della serata, offre un esito lusinghiero per la notte dello shopping pisano: “Bella manifestazione, siamo molto soddisfatti. Negozi praticamente tutti aperti, commercianti contenti per una manifestazione di spessore, che ha mostrato al pubblico un volto di Pisa inedito, portando nel centro storico un target di persone senz’altro diverso da quello consueto. siamo sulla strada giusta”.

20140614-175948.jpg

By