Fdi Pisa: “Il dl Rilancio” solo una valanga di parole. Siamo preoccupati”

PISAFratelli d’Italia Pisa si dice molto preoccupato per l’attuale situazione nazionale e locale causata dalla pandemia.

“FDI evidenzia quindi, alla luce dei fatti, il fallimento e i limiti di Conte e del suo governo, in quanto non hanno capito che l’economia reale, quella produttiva, che accresce il PIL, quella delle partite iva, non può aspettare inerme di fronte alle risse e incomprensioni politiche nella maggioranza. Risse e incomprensioni, tuttavia, ricomposte sul sacro altare della regolarizzazione di migliaia di extracomunitari irregolari, accompagnate da inutili lacrime insensibili a quelle versate dagli italiani.

FDI ritiene che anche il D.L. Rilancio, abbia, almeno per ora, rilanciato solo l’enorme valanga di parole, già disperse nel vento da tre mesi: meglio sarebbe stato chiamarlo D.L. “ritardo” visti i tempi di gestazione; peraltro, da una prima lettura, appare più una corsa ad ostacoli per ottenere i vari bonus che l’effettiva concessione di vitali benefici da spendere nell’immediato.

Anche a livello locale, nonostante l’ottimo lavoro del Sindaco e della sua giunta, la situazione dei lavoratori, imprenditori e partite iva è disastrosa: tre mesi senza incassi nella speranza di una cassa integrazione che ad oggi non è arrivata come avrebbe dovuto. In compenso, però, si trovano soldi per task force incapaci ed inconcludenti. Cosi facendo c’è il concreto rischio di veder cessare molte attività del tessuto economico locale, anche di tipo stagionale, basti pensare alla nostra costa da Marina di Pisa a Calambrone, passando per Tirrenia, senza dimenticare il comparto del turismo e della cultura.

Quello che più ci preoccupa – conclude la nota – è lo stato d’animo dei cittadini Pisani che sono passati da una legittima preoccupazione per il lavoro e per il futuro della propria famiglia, nei mesi di Febbraio, Marzo e Aprile, ad un amara disperazione odierna senza ancora sapere se e in che modo potranno aprire e soprattutto senza prospettive certe.

A tal proposito il gruppo consiliare di FDI sta preparando tutta una serie di provvedimenti da portare in consiglio comunale già dalla prossima seduta”.

By