Federico Gelli (PD): “Delrio chieda chiarimenti alla Figc sull’acquisto del libro di Tavecchio”

PISA – “Il sottosegretario Graziano Delrio, con delega allo Sport, valuti se non sia opportuno chiedere chiarimenti ufficiali alla Figc in riferimento all’acquisto di 20mila copie del libro del presidente Carlo Tavecchio, per una spesa di 107mila euro più Iva”.

logo pd

Lo dichiara il deputato pisano del Partito Democratico Federico Gelli, annunciando l’invio di una lettera al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio. “Secondo quanto riferisce il “Fatto Quotidiano” – spiega Gelli – la Figc, con una delibera del 19 novembre 2014 presa all’unanimità dal comitato di presidenza, di cui fa parte lo stesso Tavecchio, avrebbe deciso l’acquisto dello stock di libri del presidente. Sarebbe decisamente singolare e fuori luogo se, in tempi di spending review, la Figc spendesse un importo così rilevante per un acquisto del genere, in pieno conflitto di interessi. Dopo le gaffe e le censure a livello internazionale conclude l’esponente democratico – saremmo di fronte a un nuovo colpo alla credibilità della Federazione che regola lo sport più seguito dagli italiani”.

By