Ferrante e Forte i nuovi assessori. Ecco la nuova giunta dopo le dimissioni di Danti e Gay

PISA – Andrea Ferrante e Giuseppe Forte sono i due nuovi assessori nominati dal Sindaco Filippeschi al posto di Dario Danti e David Gay.

“E’ una riposta adeguata a dare alla città quello che serve. Risposte ai problemi, innovazione e stabilità dell’amministrazione. La scelta di Sel è stata un danno e è apparsa evidentemente non motivata per i problemi di Pisa e dunque contraddittoria. Pisa deve continuare a cambiare e a crescere. I cittadini chiedono questo alla politica. Abbiamo di fronte un percorso ricco di progetti e iniziative”.

image

Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi che ha presentato la scelta dei due nuovi assessori della sua giunta, “La coalizione che governa la città si esprimerà con chiarezza, di fronte al consiglio comunale, sulla riconferma degli obiettivi del programma di mandato scelto dagli elettori. Il bilancio è stato approvato recentemente e abbiamo già fatto tanto lavoro d’impostazione – aggiunge Filippeschi – ma è doveroso prendere un impegno nuovo a fronte dell’uscita di Sel e di un consigliere dalla maggioranza. Saremo aperti al confronto e inclusivi verso chi ha a cuore il futuro della città e s’impegni a ricercare e dare soluzioni concrete ai problemi. Certo, sulla vicenda pisana c’è stato un influsso e un’attenzione regionale. Quelli della maggioranza hanno aiutato ad affrontare questo passaggio”.

“Intanto l’impegno di Andrea Ferrante e di Giuseppe Forte è un segnale molto chiaro d’investimento per la città. Si tratta di due esperienze e competenze giovani e di prim’ordine. Quello che avevo chiesto all’indomani del gesto imprevisto di Sel. Ringrazio David Gay per quanto ha dato alla città, con generosità e capacità straordinarie – aggiunge Filippeschi – sono sicuro che quanto ha fatto trova un larghissimo riconoscimento. Ma devo rispettare anche le esigenze di vita, professionali di un collaboratore e di un carissimo amico”.

Giunta – le deleghe

Sindaco – Coordinamento delle politiche per la sicurezza urbana e Polizia Municipale.

Andrea Ferrante – Cultura. Iniziative e istituzioni culturali. Beni culturali e sistema museale. Coordinamento delle politiche giovanili e rapporti con l’associazionismo culturale. Diritto allo studio universitario e presenza nella CUT. Commercio e Sportello Unico delle Attività Produttive. Partecipazione e decentramento.

Giuseppe Forte – Mobilità urbana e navigabilità dell’Arno e dei canali. Logistica. Coordinamento delle politiche per l’innovazione tecnologica dell’apparato produttivo e dei servizi e politiche integrate con le università, gli istituti di ricerca e le agenzie per l’innovazione. Sviluppo rurale. Lavoro e sicurezza del lavoro.

Paolo Ghezzi – Vicesindaco. Affari generali. Gemellaggi e cooperazione internazionale. Protezione civile. Parchi e verde pubblico. Turismo. Coordinamento delle iniziative per il Litorale pisano e della “Rappresentanza Comunale per il Litorale” presso la sede del Ctp n. 1.

Sandra Capuzzi – Politiche sociali. Cooperazione con la rete dei servizi sanitari territoriali. Società della salute e rapporti con il “terzo settore”. Politiche per l’immigrazione e rapporti con le comunità dei migranti.

Marilù Chiofalo – Politiche socioeducative e scolastiche. Promozione delle tecnologie digitali per la formazione. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica. Pari opportunità. Città dei valori, della memoria. Cultura della legalità, attuazione della “Carta di Pisa” e iniziative contro le mafie e la corruzione della politica e delle amministrazioni pubbliche.

Federico Eligi – Personale. Organizzazione delle risorse umane. Semplificazione amministrativa. Servizi e sistemi statistici, reti comunali. Politiche di e-government e d’impiego delle tecnologie digitali. Manifestazioni storiche.

Salvatore Sanzo – Sport e impiantistica sportiva. Coordinamento del progetto “Pisa che cammina”. Politiche per l’ambiente, vigilanza e cura ambientale urbana partecipata. Protezione e benessere degli animali. Politiche per le energie rinnovabili e attuazione del Paes (Piano di azione per l’energia sostenibile).

Andrea Serfogli – Bilancio e tributi. Coordinamento dei progetti per il concorso ai finanziamenti dell’Unione Europea. Patrimonio. Lavori pubblici e cura della qualità urbana. Monitoraggio dell’attuazione del Programma di mandato. Rapporti con il Consiglio Comunale.

Ylenia Zambito – Urbanistica. Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia privata. Edilizia residenziale pubblica e politiche abitative. Cooperazione con il Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli.

You may also like

By