Filippeschi: “Per l’IKEA è fatta”. Lunedì in comune per ritirare i permessi?

PISA – Sembra davvero fatta per l’IKEA a Pisa.  A informare i cittadini è il Sindaco Marco Filippeschi, attraverso la sua pagina Facebook.

FILIPPESCHI – “Mi dicono che Ikea ora è proprietaria dei terreni di Porta a Mare sui quali sorgerà il suo grande store, fra in Canale dei Navicelli e la statale “Aurelia” e che lunedì verrà in Comune a ritirare il permesso a costruire. Abbiamo mantenuto tutti gli impegni e i tempi promessi, in un percorso fortemente condiviso e di grandissimo consenso fra i cittadini che ha coinvolto il quartiere e il Consiglio Comunale. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato con impegno a raggiungere questo obiettivo e hanno consentito alla nostra città di dare un buon esempio. In tempi di dura crisi vuol dire molto, fa la differenza” ha detto Filippeschi.

LAVORO – “Grazie all’arrivo di Ikea – prosegue il Sindaco – l’area di Pisa che guarda a sud di Livorno, avrà grandissima visibilità: si pensa che il ‘range’ di pubblico di questa Ikea potrà andare da La Spezia a Grosseto, fino a lambire Empoli”. Per realizzare la nuova Ikea verranno fatti 70 milioni di investimenti, e la struttura creerà 250 nuovi posti di lavoro, in uno spazio dove tra l’altro sorgono al momento aree industriali dismesse e dove dovranno essere fatte grosse riqualificazioni ambientali”.

ASSUNZIONI – Per le assunzioni, se i tempi saranno rispettati, circa l’apertura per autunno-fine 2013, potrebbe già essere possibile inviare i curriculum a partire dal mese di Gennaio 2013, come aveva già anticipato Valerio Di Bussolo, Corporate PR per Ikea Italia, nello scorso febbraio.

You may also like

By